La pole in Francia - Foto: Mercedes AMG/LAT Images

Lewis Hamilton ha conquistato oggi la pole position del GP Francia 2019: per il pilota britannico trattasi della terza pole stagionale, la 86esima in carriera!

Lewis ha marcato il nuovo record del tracciato (1:28.319), riuscendo persino a migliorarsi nel secondo tentativo in Q3. Al contrario, il suo compagno di scuderia, Valtteri Bottas, secondo a 0.286 s, ha commesso un errore di guida nel secondo tentativo dell’ultima eliminatoria. Lewis si conferma comunque pilota di gran qualità, di un livello superiore, c’è poco da aggiungere.

Charles Leclerc ha ottenuto un ottimo terzo posto anche se il distacco (prevedibilmente) è sostanzioso: stiamo parlando di 0.646 s. La quarta posizione è per Max Verstappen che però ha dovuto incassare oltre 1 secondo.

La vera, autentica sorpresa delle qualifiche ce l’ha offerta senza dubbio la McLaren capace di piazzare entrambi i suoi piloti in quinta (Norris) e sesta posizione (Sainz). Il giovane Norris è addirittura incollato a Max!

Look inguardabile di Lewis – Foto: Mercedes AMG/LAT Images

L’altra sorpresa di giornata ma in negativo, è sicuramente la settima posizione di Sebastian Vettel che non ha combinato nulla di buono, incassando quasi un secondo e mezzo da Hamilton!

La top 10 è completata dai vari Ricciardo, Gasly e dal nostro Giovinazzi autore (finalmente) di una notevole prestazione.


Prove Libere 3

Con il tempo di 1:30.159, Bottas aveva marcato il miglior tempo nella terza ed ultima sessione di libere, precedendo di soli 41 millesimi Lewis Hamilton e di oltre 4 decimi i due ferraristi. La terza fila è tutta Red Bull, considerando la quinta e la sesta piazza del duo Verstappen-Gasly.

Lascia un commento