Home Grand Prix Canada F1 GP Canada 2022, Gara: Verstappen non sbaglia nulla

F1 GP Canada 2022, Gara: Verstappen non sbaglia nulla

Sesta vittoria stagionale e 26esima in carriera per Max che vola nel mondiale. Leclerc limita i danni chiudendo la sua rimontona con la P5. Bravo Sainz che chiude in P2. La Ferrari aveva il passo della Red Bull se non qualcosa di più (se solo Charles fosse partito dalla prima fila...).

18
0
Podio in Canada 2022 - Foto by courtesy of Pirelli
0
(0)

Max Verstappen vince il GP Canada 2022 di Formula 1 respingendo l’assalto finale di Carlos Sainz che è salito sul secondo gradino del podio. Dietro al ferrarista, il redivivo Lewis Hamilton su Mercedes. Max, che è sempre più lanciato nel mondiale Piloti, ha avuto qualche brivido quando Yuki Tsunoda è finito contro le barriere alla curva 2 durante il 49esimo giro, provocando una bandiera rossa. La gara è ripresa al giro numero 49, dopo alcuni giri percorsi dietro la safety car. In sostanza si è trattato di una mini gara sprint.

Sainz aveva le gomme leggermente più fresche di Max ma, nonostante abbia provato a mettere pressione, alla fine s’è dovuto accontentare di un’ottima seconda posizione. Purtroppo lo spagnolo era spesso più rapido nell’ultimo settore ma non a sufficienza per minacciare l’olandese. Arrivava al tornantino inchiodato alla Red Bull ma poi gli mancava un po’ di trazione per uscirne veloce quanto Max. Sainz si prende il quinto podio stagionale ma non la prima vittoria in carriera. Che la Mercedes abbia ripreso un po’ di slancio è testimoniato dalla P4 ottenuta da George Russell.

Charles Leclerc massimizza la sua rimonta dal 19esimo posto, portando la sua Ferrari fino alla quinta posizione. Il monegasco ha spremuto la sua F1-75 ed è un vero peccato che l’ennesimo errore al box al 42esimo giro (ha ceduto il martinetto posteriore evidentemente male collocato) gli sia costato una sosta da 5,3 secondi. Charles è rientrato dietro un quartetto che poi gli ha fatto perdere molto tempo senza ombra di dubbio. Tanti punti anche per la Alpine che si prende sesta (Ocon) e settima posizione anche se Alonso deve recriminare perché il team gli ha ritardato moltissimo la sosta. Bottas, Guanyu e Stroll completano la top 10. Giornata disastrosa per la Haas e per Sergio Pèrez, ritiratosi al giro numero 8.

Nel mondiale Piloti, come già detto, Max allunga ulteriormente portandosi a quota 175. Pérez, a secco oggi, è fermo a 129 punti e precede Leclerc (126), Russell (111), Sainz (102) e tutti gli altri. Nel Costruttori, la Red Bull sfonda quota trecento (304) precedendo Ferrari (228), Mercedes (188) e tutte le altre scuderie.

Pit stop del GP del Canada 2022

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloF1 GP Canada 2022, Qualifiche: Max inattaccabile, Sainz terzo
Prossimo articoloCitroën My Ami Buggy ULTRA SPECIAL LIMITED EDITION
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments