Home Grand Prix Canada F1 GP Canada 2022: alla fine arrivata penalità Leclerc

F1 GP Canada 2022: alla fine arrivata penalità Leclerc

Purtroppo l'affidabilità (mancante) continua a picchiare duro a Maranello. E gli effetti cominciano a vedersi (anche) nelle penalità che pesano come macigni.

37
0
Leclerc in Canada - Foto: Scuderia Ferrari Press Office
0
(0)

Alla fine la temuta penalità sulla griglia di partenza del GP del Canada 2022 per Charles Leclerc è arrivata. Ieri si è parlato molto della sostituzione del turbo ma poi stamattina la Scuderia Ferrari ha ufficializzato la sostituzione forzata dalla centralina elettronica. Questo pesante arretramento sulla griglia di partenza obbligherà Charles a una rimonta sostanziosa per cercare di limitare i danni il più possibile. C’è attesa poi nel verificare se la Ferrari opterà per la sostituzione di ulteriori componenti. Il regolamento permette di sostituire un massimo di 2 centraline in tutta la stagione. Dalla terza in poi scatta la penalità e così è stato. Comincio a pensare che il raddrizzare questa stagione (cioè vincere almeno il mondiale piloti) cominci a diventare un’impresa molto complicata, pur mancando ancora tanti GP.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloF1 GP Canada 2022: resoconto PL1 e PL2
Prossimo articoloF1 GP Canada 2022: PL3 bagnate, Alonso davanti
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.