Il programma F1 Clienti Ferrari ha toccato un’altra tappa sul Circuito delle Americhe di Austin, USA, dove sono scesi in pista i piloti di F1 Clienti. A dare spettacolo sono state soprattutto le monoposto dotate del motore V12 e mi riferisco alle due 412, alla T1 del 1994 e alla T2 del 1995.

La T1 vinse il GP di Germania del 1994 con al volante Gerhard Berger: una vittoria che interruppe un digiuno che durava 3 stagioni.

Ma le vetture dell’era di Schumi, quelle della prima metà degli anni 2000, hanno catturato l’attenzione di tutti: mi riferisco ad una F1-2000 e ad una F2001, entrambe guidate dal Kaiser.

Ma i facoltosi F1 Clienti Ferrari hanno esibito, tra l’altro, una F2003 GA con cui Rubens Barrichello vinse i GP di Gran Bretagna e del Giappone – anno 2013 – ed una F2004, la mostruosa monoposto che vinse ben 15 GP su 18 nel 2004. Infine, gli appassionati sulle tribune hanno potuto ammirare in azione anche una F2008 di Kimi ed una F138 del 2013, anno in cui vinse due gran premi con Fernando Alonso.

Lascia un commento