Home Grand Prix Australia F1 Australia 2024 Gara: geniale doppietta Ferrari, Max ko

F1 Australia 2024 Gara: geniale doppietta Ferrari, Max ko

Arriva a Melbourne il primo ritiro per Max dopo due anni. Sainz godereccio: in due settimane è passato dalla barella al trionfo australiano. Leclerc deve accontentarsi della seconda posizione. Scorpacciata di punti per Ferrari che irrobustisce la P2 nel Costruttori, a soli 4 punti.

31
0
Tanto rosso sul podio a Melbourne - Foto BY COURTESY OF PIRELLI
0
(0)

F1 Australia 2024 Gara. Un epico Carlos Sainz ha vinto meritatamente il GP d’Australia dopo aver preso il comando della corsa al secondo giro. Max Verstappen ha vissuto la sua prima domenica catastrofica dalla notte dei tempi: l’impianto frenante posteriore destro è letteralmente finito arrosto.

Lo spagnolo ha controllato la gara senza alcun problema, costruendo un primo stint molto robusto. A mio avviso, le maggiori difficoltà di tutta la giornata le ha incontrate entrando nel box per occupare lo spazio riservato alla monoposto del vincitore. Charles Leclerc, che ha chiuso in seconda posizione a poco più di 2 secondi, ha superato con undercut Lando Norris. Sul finale di gara, sembrava che il britannico potesse avvicinarsi a lui ma non è andata così. Grazie alla sua P4, anche Oscar Piastri ha dato il suo contributo importante al bottino odierno di punti per la McLaren (27). Sergio Perez ha conquistato 10 punti per la Red Bull ma il suo distacco dalla vetta non è incoraggiante (56 secondi circa).

Proprio all’ultimo George Russell stava cercando di sopravanzare Fernando Alonso, ma il pilota Mercedes è finito contro le barriere tra le curve 6 e 7. La gara finisce anticipatamente qui, in regime di Virtual Safety Car. E così la sesta posizione va ad Alonso che ha preceduto il compagno di box, Lance Stroll. Completano la top 10 i vari Yuki Tsunoda, Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen. Oltre a Max e George, l’altro ritirato di lusso è indubbiamente Lewis Hamilton.

Nel Mondiale Piloti, Max è ancora al comando con 51 punti, incalzato da vicino da Leclerc (47) e Perez (46) mentre Sainz sale in P4 a quota 40. Nel Costruttori, la Red Bull guida con 97 punti davanti alla Ferrari (93) mentre la McLaren con la scorpacciata di punti odierna si assesta in terza posizione con 55 punti. Già lontana la Mercedes, quarta a quota 26, un punto in più dell’Aston Martin. A quota zero ancora Williams, Kick Sauber e Alpine.

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!