F1 test, 1 marzo 2019, Ferrari in azione / Foto: By courtesy of Pirelli

La F1 sta valutando la possibilità di assegnare un punto in classifica per il miglior giro ottenuto durante un gran premio. Bisogna capire se questa proposta si concretizzerà prima dell’inizio della nuova stagione che ormai è alle porte.

Gli americani proprietari della F1, e mi riferisco a Liberty Media, hanno commissionato uno studio tra i tifosi della Formula 1 che sarebbero ben favorevoli di vedere l’assegnazione di un punto al pilota che ottiene il miglior giro.

Il Consiglio Automobilistico Mondiale della Fia ha già accettato la proposta: adesso la procedura vuole che la proposta passi prima per il Gruppo Strategico e poi per la Commissione F1.

Qualora otterrà l’approvazione da parte di entrambe queste entità, allora questa proposta potrà debuttare fin dal prossimo Gran Premio d’Australia.

I membri del Gruppo Strategico e quelli della Commissione F1 hanno tempo fino a lunedì prossimo per votare questa proposta. Tenete ben presente che la Commissione dovrà esprimersi all’unanimità, una condizione necessaria per modificare il regolamento sportivo prima dell’inizio della stagione.

La condizione necessaria per ottenere il punto è che il pilota che abbia ottenuto il miglior tempo in gara abbia poi concluso la gara nella top 10.

Lascia un commento