Alonso sul podio ieri in Qatar, 21 November 2021. Doha, Qatar :: Foto Alpine F1 Team
0
(0)

Gallina vecchia fa buon brodo e anche Fernando Alonso ha dimostrato di meritarsi pienamente di rimanere in F1, sfoderando tutte le sue note qualità di guida. Prestazione molto solita in una giornata in cui l’Alpine F1 Team ha brillato anche come prestazione di squadra, se si considera il quinto posto di Esteban Ocon.

Il quarantenne Alonso scattava dalla terza posizione sulla griglia, in conseguenza delle penalità inflitte a Max Verstappen e Valtteri Bottas. L’ottima partenza e il sorpasso su Pierre Gasly lo hanno lanciato in seconda posizione fino a quando non è tornato sotto lo scatenato Max. Lo spagnolo ha poi dovuto cedere la posizione a Sergio Pérez fino a che la seconda sosta del pilota messicano non lo ha rimesso nella piena battaglia per il podio. Podio quasi scontato, considerando lo stato di forma moscio delle Ferrari.

Per la Alpine, si tratta del secondo podio stagionale mentre per Fernando è il 98esimo podio in carriera. Con questo prestigioso risultato di scuderia, la Alpine rafforza la sua quinta posizione nel mondiale Costruttori.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloCUPRA UrbanRebel: prototipo della futura auto urbana
Prossimo articoloPorsche Taycan GTS: Prezzo, CV, Interni, Scheda tecnica
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments