Il BMW Reversing Assistant è la funzione, introdotta con la nuova BMW X5, che anticipa in minima parte quella che sarà un giorno la guida automatizzata. È disponibile sui modelli successivi provvisti del sistema operativo 7.0 e optional Parking Assistant.

Questo dispositivo assiste il guidatore nell’uscita da un parcheggio o nelle manovre in retromarcia su spazi ristretti. Come funziona? Il Reversing Assistant memorizza sempre gli ultimi 50 metri percorsi dal veicolo a marcia bassa, entro i 35 km/h. È anche capace, ed è l’aspetto essenziale, di gestire lo sterzo per ripercorrere in retromarcia lo stesso percorso appena fatto.

Il guidatore deve solo regolare la velocità di manovra attraverso freno e acceleratore, controllando l’aria circostante. Prima di tutto, ovviamente, si deve attivare il dispositivo, premendo un pulsante sul monitor centrale, a veicolo fermo. Infine vi ricordo che è possibile anche godere della massima visibilità grazie alla telecamera posteriore e alle funzioni SurroundView (Top View, Panorama View e 3D View) del Parking Assistant Plus. In questo modo si ricrea una vista a 360 gradi del veicolo e dei suoi dintorni su Control Display.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments