SALE LA CAVALLERIA — L’Audi S4 ABT vede le prestazioni d’origine dell’Audi S4 TDI salire grazie all’intervento di tuning del preparatore tedesco ABT Sportsline. L’elegante e sportiva quanto versatile station wagon Audi di serie può contare sui 345 CV sprigionati dal motore V6 3.0 litri TDI che genera anche una coppia massima di 700 Nm. La potente familiare è provvista anche del sistema ibrido a 48 volt integrato di serie, con alternatore starter azionato a cinghia e batteria agli ioni di litio. Grazie alla cura ABT e nello specifico alla centralina ABT Engine Control (AEC), la potenza sale fino a 384 CV (282 kW) mentre la coppia si incrementa fino a 760 Nm (+60 Nm).

MIGLIORATO LO 0-100 — Il tradizionale scatto da 0 a 100 km/h viene così chiuso in soli 4,7 secondi anziché in 4,9 secondi, un dato che solamente la versione a benzina RS poteva raggiungere prima della terza generazione della A4.

COMPONENTI — Tra i vari componenti messi a disposizione da ABT, segnalo sicuramente le molle di sospensioni ABT che abbassano l’altezza da 15 fino a 40 mm. La barra antirollio ABT in acciaio offre una guida più precisa e ovviamente anche una ridotta tendenza al rollio. I cerchi in lega da 20 pollici dell’esemplare in foto incattiviscono il profilo della familiare. Si tratta di cerchi in nero opaco con finitura diamantata. Per tutte le altre alternative, vi rimando al sito ufficiale del tuner, qualora cliccherete qui.