100% ELETTRICA — Introducendo la nuova Mustang Mach-E elettrica, Ford dà il via al suo ambizioso programma di elettrificazione della gamma: entro la fine del 2020 infatti, lancerà sul mercato 14 veicoli elettrificati compresa questa Mustang che si unisce alle versioni fastback e convertible. Il risultato di questa nuova interpretazione della leggendaria Mustang non è altro che un SUV elegante e spazioso con una carrozzeria molto muscolare e tante prestazioni da sfoderare.

PREZZO IPOTIZZATO — La Mustang Mach-E elettrica viene costruita in Messico e le prime consegne sono calendarizzate per l’ottobre del 2020. Il prezzo deve essere ancora rivelato da Ford ma secondo quanto riportato da Autocar, esso dovrebbe aggirarsi intorno alle 40.000 sterline (46.820 euro) e 60.000 sterline (70.230 euro) per la First Edition. Questi prezzi si riferiscono al mercato inglese.

LA RICARICA — Il pacco batterie è integrato nel telaio tra i due assi e può resistere fino ai meno 40 gradi Celsius. Per coloro che ricaricano le batterie a casa, Ford ha messo a punto la Ford Connected Wallbox, più veloce fino a 5 volte rispetto ad una presa domestica standard. Ogni ora di ricarica garantisce 51 km di autonomia massima. Sarà possibile, ovviamente, usufruire della ricarica veloce messa a disposizione dalle stazioni di ricarica pubbliche (ad esempio, quelle della rete IONITY da 350 kW). In questo caso, la riduzione dei tempi di ricarica è davvero significativa. Le colonnine IONITY da 150 kW offrono un’autonomia massima fino a 93 km con soli 10 minuti di ricarica.

A FINE 2020 — Sì ma quando arriverà nelle concessionarie? A fine 2020 e quindi ci sarà da aspettare un annetto circa. Il SUV sarà disponibile con batterie da diverse potenze (da 75,7 kWh e 98,8 kWh) abbinate sia alla trazione integrale che a quella posteriore. Con quest’ultima, associata alla batteria extended range, il dato dichiarato dal Costruttore relativo all’autonomia raggiunge i 600 km secondo il protocollo WLTP. La versione speciale GT consentirà di chiudere lo 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi. In questo caso i cavalli sono 465 e la coppia ammonta a 830 Nm. Mustang Mach-E offre tre modalità di guida uniche: Whisper, Engage e Unbridled. Inoltre, la GT disporrà delle nuove pinze freno “Flexira Brembo” in alluminio e delle sospensioni adattive MagneRide.

ESTERNI — Tra gli elementi distintivi della carrozzeria, segnalo subito il lungo cofano, il posteriore ribassato, i fari aggressivi e quelli posteriori tri-bar.

INTERNI — Innanzitutto, segnalo il debutto del sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC di nuova generazione abbinato allo schermo da 15.5 pollici con un’interfaccia semplice ed intuitiva. Questo sistema, più potente del doppio in elaborazione rispetto al precedente, è compatibile wireless con le app Apple CarPlay, Android Auto e AppLink da smartphone e dispositivi mobili. Tanto è lo spazio per i 5 passeggeri e per i bagagli.

NIENTE CHIAVE — Bisogna considerare che un ulteriore vano portaoggetti (drenabile) da 100 litri di capacità si trova sotto il cofano. Il bagagliaio vanta una capacità di 402 litri che arrivano a 1.420 litri, abbattendo gli schienali posteriori. Oltre al sistema audio premium B&O, il SUV elettrico esibisce il bracciolo flottante e ribaltabile, il cruscotto a doppia calandra, il tetto panoramico a vetro fisso. Salire e scendere dall’abitacolo sarà facilissimo grazie alla tecnologia Phone as a Key. Sarà quindi possibile iniziare a guidare senza chiave o senza estrarre il cellulare dalla tasca.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments