TERZO TRIMESTRE 2020 – L’Audi S3 2020 è la compatta sportiva premium, rinnovata nell’aspetto con l’arrivo della nuova generazione, nelle dotazioni tecniche e negli equipaggiamenti. Il frontale, accattivante e cattivo come sempre, vede la presenza dell’ampio single frame esagonale con griglia a nido d’ape. Altre caratteristiche della carrozzeria sono: ampie prese d’aria squadrate, gusci degli specchietti in look alluminio, fiancate svasate, fari a LED Audi Matrix, estrattore posteriore con i tradizionali 4 terminali di scarico. Confermata sia la carrozzeria Sportback sia quella Sedan (berlina).

INTERNI – Grazie all’abitabilità più generosa, i passeggeri godono di maggiore spazio all’altezza dei gomiti e delle spalle. La capacità del bagagliaio della Sportback varia tra 325 e 1.145 litri. Alcuni elementi caratteristici sono: il selettore del cambio S tronic, inserti in alluminio, plancia orientata al guidatore e strumentazione digitale che di serie prevede l’Audi Virtual Cockpit con schermo da 12,3″. I sedili anteriori sportivi, con appoggiatesta integrati, presentano il logo S sugli schienali e le cuciture a contrasto. Accattivante è il look Black Panel per plancia e consolle. La piattaforma modulare di infointrattenimento ha una velocità di calcolo 10 volte superiore rispetto al passato. Tra gli optional, evidenzio il Bang & Olufsen 3D Premium Sound System, con 15 altoparlanti.

MOTORE, 0-100 E INTEGRALE – Il motore è il noto 2.0 litri TFSI erogante 310 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima. Il sistema Audi valvelift system (AVS) garantisce un preciso riempimento delle camere di combustione. Sia la Sedan che la Sportback scattano da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e possono raggiungere i 250 km/h di velocità massima autolimitata. Mediante l’Audi Drive Select, il guidatore può cambiare il suono del motore che è associato al cambio a doppia frizione S tronic, a 7 marce, e alla trazione integrale quattro con frizione elettroidraulica a lamelle.

TECNICA – La gestione elettronica ripartisce la coppia tra gli assali in modo specifico per la S3: essa è integrata nel controllo della dinamica di marcia Audi Drive Select. Oltre alle sospensioni sportive, vi faccio notare che l’assetto sportivo S è ribassato di 15 mm. Il potente impianto frenante si affida ai 4 dischi autoventilanti con pinze freno nere. I cerchi in lega di serie sono da 18 pollici (19″ per le versioni sport attitude).

Consumi ed emissioni dei modelli citati (ciclo NEDC):
S3 Sportback — 8,1/8,2 litri/100 km – 184/187 g/km di CO2 – 169/170 g/km di CO2;
S3 Sedan — 7,9/8,0 litri/100 km – 178/182 g/km di CO2 – 165/166 g/km di CO2.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments