Vediamo di scoprire meglio gli ultimi aggiornamenti portati sulla Audi R8 V10 RWD dove RWD sta per Rear Wheel Drive (ossia si parla della trazione posteriore). Questa sportiva bellissima, nota prima con la denominazione di R8 2WD, condivide oltre il 60% della componentistica con la vettura da corsa R8 LMS GT4.

La nuova Audi R8 V10 RWD, esattamente come la sorella con trazione integrale, sfodera una carrozzeria cattiva, impreziosita da diversi elementi quali fessure, splitter ed elementi specifici. Il risultato è entusiasmante sia nella versione coupé che in quella spyder.

Nell’abitacolo, spiccano i sedili sportivi rivestiti in Alcantara e pelle, il volante multifunzione plus a due satelliti e la plancia ospitante il badge RWD. Di serie è presente la strumentazione digitale con schermo da 12,3 pollici.

Il motore “centrale” V10 5.2 FSI eroga 540 CV di potenza e 540 Nm di coppia. La Coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e può raggiungere i 324 km/h di velocità massima. La Spyder è più lenta di 0,2 decimi (velocità massima: 322 km/h). Il cambio è il doppia frizione S tronic a 7 rapporti. La R8 accoglie i più moderni sistemi di assistenza alla guida e sicurezza. Prezzi che partono da 154.750 euro per la Coupé mentre la Spyder costa 168.050 euro.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments