Un nuovo motore made in Aston Martin debutterà inizialmente sulla Aston Martin Valhalla e successivamente su altre sportive a motore centrale, a partire dal 2022. Questo motore, che ha già superato diversi test al banco prova, è il primo progettato internamente da Aston Martin dal 1968.

I dati relativi a potenza e coppia non sono ancora conosciuti. Al momento sappiamo solamente che si tratta di un V6 turbo da 3.0 litri mentre il gruppo propulsore sarà interamente elettrificato. La Casa britannica ha comunicato anche di stare lavorando sullo sviluppo di una nuova gamma di sistemi ibridi che renderanno questo motore il più potente dell’intera offerta.

Il nuovo motore compatto, grazie alla configurazione Hot V, resta sotto i 200 kg di peso. Esso è collocato in posizione centrale subito dietro l’abitacolo ed è dotato di un sistema a carter secco che abbassa il più possibile il centro di gravità. Aston Martin garantisce che il sistema garantirà un’ottima lubrificazione nelle curve veloci prese al limite e che il motore rispetta la futura normativa antinquinamento Euro 7.