Condividi
Porsche Cayman e-volution.

Una Porsche elettrica esiste già! Si tratta di una Cayman denominata per l’occasione Cayman e-volution.

Questo esemplare unico è stato presentato all’Electric Vehicle Symposium, una specie di raduno e vetrina del mondo dell’industria che ruota intorno alla mobilità elettrica, e di cui Porsche è sponsor ed espositore.

Questa Cayman elettrica non entrerà in produzione ma dimostra con chiarezza la capacità di realizzare sportive 100% elettriche fin da subito.

La Cayman e-volution scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi e può contare su un’autonomia dichiarata di 200 km circa.

La Porsche Cayman S a benzina, attualmente in commercio, scatta da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi, giusto per fare un confronto.

PORSCHE TURBO CHARGING — Il Costruttore tedesco ha illustrato anche questo sistema di ricarica rapida che consente una potenza di ricarica fino a 320 kW per veicolo. Porsche Turbo Charging è stato sviluppato in collaborazione con Porsche Engineering e ADS-TEC.

Entro il 2020 verrà allestita lungo i principali assi di comunicazione europei un rete di ricarica rapida grazie alla joint venture creata da Porsche, Audi, BMW, Daimler e Ford.

MISSION E — La Porsche Mission E resterà dunque la prima vettura 100% elettrica della Casa tedesca. L’autonomia sarà di oltre 500 km ed in soli 15 minuti sarà possibile ricaricare fino all’80% della batteria.