NUOVO MOTORE – A un anno di distanza dal debutto mondiale in Nordamerica, Toyota amplia la gamma delle sue sportive. Sta arrivando infatti la Toyota GR Supra con nuovo motore turbo da 2.0 litri. Attualmente in gamma l’unico motore offerto è il 3.0 litri turbo erogante 340 CV: un motore decisamente più impegnativo. Toyota conferma di aver migliorato le caratteristiche dinamiche e il bilanciamento del telaio.

4 CILINDRI IN LINEA – Il motore 2.0 litri è provvisto di un unico turbocompressore twin-scroll e accoppiato a un cambio automatico ZF a 8 rapporti. Eroga 258 CV (190 kW) di potenza e 400 Nm di coppia massima. Si paga una “bava” di superbollo ma è piuttosto contenuto rispetto a quanto previsto per il 3.0 litri. Le prestazioni sono interessanti: 0-100 km/h chiuso in 5,2 secondi e 250 km/h di velocità massima. Le emissioni di CO2 si attestano tra i 135 e i 144 g/km (NEDC) e tra i 156 e i 172 g/km (WLTP).

DOTAZIONI – La 2.0 litri, essendo più leggera di 100 kg rispetto alla 3.0 litri, gode di un bilanciamento ideale del peso 50:50 grazie alla maggior compattezza del motore che si trova più vicino al centro del veicolo. La 2.0L offerta nella versione SZ-R ha una dotazione che include: cerchi in lega da 18 pollici, sistema audio con 4 altoparlanti, schermo da 8,8 pollici, sedili sportivi neri rivestiti in Alcantara, differenziale attivo, AVS, freni sportivi e navigatore con servizi connessi. La sportiva è provvista anche dei più moderni sistemi di sicurezza e assistenza alla guida facenti parte del pacchetto Toyota Supra Safety.

EDIZIONE LIMITATA – Al lancio, la nuova 2.0L sarà disponibile nell’esclusiva versione Fuji Speedway in edizione limitata. L’Europa riceverà solamente 200 esemplari. La dotazione comprende: tinta metallizzata bianca, cerchi in lega opachi da 19 pollici, gusci rossi degli specchietti, inserti in fibra di carbonio nell’abitacolo, accompagnati dal rivestimento in rosso e nero in Alcantara. Questi spunti cromatici rimandano ai colori ufficiali della Toyota Gazoo Racing.