Home Camper Atlantis Salone del Camper 2023

Salone del Camper 2023

Mancano pochi giorni all'inaugurazione dell'evento numero uno in Italia per le vacanze all'aria aperta. Parteciperanno oltre 300 aziende internazionali. Scopriamo insieme 5 novità dei produttori.

50
0
0
(0)

Il Salone del Camper 2023 si svolge presso gli spazi organizzativi di Fiere di Parma dal 9 al 17 settembre 2023. L’accesso al pubblico è consentito dalle 9.30 alle 18. Per quanto concerne il prezzo del biglietto, acquistabile unicamente online, ammonta a 10 € (quello giornaliero dal lunedì al venerdì) mentre quello del sabato e della domenica è di 12 €. L’abbonamento per il sabato e la domenica costa invece 20 €. L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 6 anni di età (non compiuti) mentre il biglietto per quelli di età compresa tra 6 e 12 anni (non compiuti) costa 4 €. I cani sono ammessi ma è obbligatorio l’uso del guinzaglio. Arrivando in auto/camper/caravan è molto comodo raggiungere Fiere di Parma grazie all’autostrada A1, uscendo ai caselli di Parma Centro (giungendo da Bologna) o Parma Ovest (da Milano).

Il posteggio unico auto/camper costa 10 €: in questo caso il biglietto per il parcheggio è acquistabile online per i giorni feriali ed esclusivamente sul posto per i giorni festivi. A seguire, cinque novità dai produttori. Sito ufficiale dell’evento con tutte le informazioni qui.

Carthago C-Tourer T/I 145 RB LE
Carthago presenta il nuovo, compatto e versatile Carthago c-tourer T/I 145 RB LE. Questo modello offre, in breve: letti singoli longitudinali grandi e fissi; ampio bagno con doccia separata; una cucina angolare spaziosa; un garage per scooter; una cantina nel doppio pavimento con enorme vano di carico. La lunghezza varia, a seconda della versione e del veicolo base, tra i 7 e i 7,18 metri. Può essere allestito su Fiat Ducato o su Mercedes-Benz Sprinter ed è disponibile anche con massa tecnicamente ammissibile sotto le 3,5 tonnellate e pertanto guidabile con la patente B.

Malibu I/T 450 RB LE
Anche questo nuovo camper è lungo circa 7 metri ed è disponibile a scelta su Fiat Ducato e su Mercedes-Benz Sprinter con telaio ribassato AL-KO. Alcune caratteristiche distintive sono: doppio pavimento con vani di stivaggio extra grandi; tetto antigrandine in VTR (visti i tempi che viviamo…); letti singoli fino a 2 metri di lunghezza; bagno con doccia separata e vano spogliatoio; cucina angolare; gruppo sedute a L con sedile singolo aggiuntivo.

Mobilvetta 2024: quali novità
Mobilvetta conferma per la stagione 2024 i quattro elementi della gamma: il motorhome K-Yacht Tekno Line; il semintegrale premium Krosser; la Kea disponibile in versione semintegrale e motorhome; la van Admiral. Diverse sono le funzionalità e le dotazioni introdotte per migliorare la vita di bordo. Ad esempio, il Truma INET XSystem si serve di un pannello centrale con schermo touch per il controllo centralizzato dei dispositivi e delle utenze del camper. Un’esclusiva 2024 consiste nell’adozione del frigorifero a compressione da 174 litri per le gamme K-Yacht Tekno Line e Krosser.

Urban Camper UC 5.0 XR
Etrusco presenta al pubblico del Salone e aggiunge al proprio catalogo il nuovo Urban Camper UC 5.0 XR su base Renault Trafic. Si tratta di camper van compatto, lungo 5,08 metri, che dispone di un massimo di quattro posti letto a bordo. Per quanto concerne invece il modello CB 600 DF 4×4, Etrusco rende disponibile un’estensione pieghevole nella parte posteriore del veicolo che permette al letto trasversale di allungarsi fino a 37 cm a tutto vantaggio ovviamente del comfort dei viaggiatori più alti.

Compact 595 e Special 645
Atlantis presenta due nuovi modelli monoscocca in vetroresina: Compact 595 e Special 645. Il primo offre una zona a giro posteriore con letto basculante. All’esterno si nota subito il lungo gavone posteriore (un portaoggetti per i non addetti ai lavori). Atlantis Special 645 presenta la zona a giorno face to face e servizi posteriori. Entrambi questi modelli possono contare sul box doccia separato e l’opzionale nuovo riscaldamento elettrico del pavimento.
Foto di copertina: TheoRivierenlaan da Pixabay

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!

Replica

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui.