Kimi in gara, GP Spagna 2018. Foto: Ferrari.

FORSE LA SCAMPA — Kimi Räikkönen, che domenica scorsa ha concluso anticipatamente la sua gara al 26esimo giro (su 66) dopo aver subìto una perdita di potenza, dovrebbe riuscire ad evitare il cambio di motore in vista di Monte Carlo. Dal muretto, in gara, l’ingegnere di pista del finlandese gli aveva chiesto di fermare immediatamente la macchina tanto che Kimi stava per rientrare ai box ma poi ha percorso qualche altro km prima di farlo effettivamente.

CANADA — Stando a quanto riportato anche da Autosport.com, Kimi dovrebbe evitare il cambio di motore: questa unità che è incappata in un problema al cablaggio che avrebbe ridotto la potenza ai cilindri di sinistra del V6 Ferrari. Dopo il problema di venerdì durante le libere, il Cavallino aveva rimpiazzato il motore a combustione interna, il turbo e l’MGU-H. Questi componenti dovrebbero durare fino alla fine del Gran Premio di Monaco: successivamente, la Ferrari ha in programma di portare un aggiornamento del motore in Canada.