Home Marche Porsche Porsche si accorda con Free To X

Porsche si accorda con Free To X

Porsche Charging Service dà accesso ai suoi clienti a circa 230.000 punti di ricarica in 20 paesi d’Europa. Il Costruttore di Stoccarda vuole costruire una propria rete di stazioni di ricarica rapida lungo le più importanti strade d'Europa.

13
0
Foto: Porsche AG.
0
(0)

Porsche Italia ha trovato un accordo con Free To X, società facente parte del gruppo Autostrade per l’Italia. E così a partire da oggi, i clienti Porsche potranno ricaricare la batteria delle proprie Taycan anche presso i punti di ricarica Free To X dislocati lungo tutta la rete autostradale.

Cosa prevede il piano — Al momento attuale sono operative 22 stazioni di ricarica ad alta potenza fino a 300 kW. Ciascuna è dotata di 4-6 connettori. Free To X prevede di realizzare colonnine di ricarica ultra-fast presso 100 aree di servizio presso la rete autostradale entro la fine del 2023. Il davvero molto interessante è che, una volta realizzato questo piano, la distanza media tra un’area di ricarica e l’altra sarà di circa 50 km. Evidentemente sarà possibile pianificare un lungo viaggio senza troppi patemi d’animo legati alla possibilità di restare senza energia nella batteria. E grazie al Porsche Charging Service, il cliente può ricaricare la propria sportiva servendosi dell’app My Porsche. Quest’ultima è disponibile sia per il sistema operativo iOS sia per quello Android. L’app offre informazioni sulla posizione e la disponibilità delle colonnine. Inoltre, grazie ad essa si può avviare anche il processo di ricarica.

Ampia offerta di soluzioni di ricarica — Chi possiede una Porsche Taycan comincia ad avere un’ampia offerta di soluzioni di ricarica. Può affidarsi innanzitutto ai Centri Porsche che sono dotati delle stazioni di ricarica HPC con potenze fino a 320 kW. E poi c’è la rete dei Porsche Destination Charging – dove la ricarica è gratuita – composta da oltre 380 destinazioni in Italia tra cui hotel, ristoranti, centri commerciali, club sportivi e porti turistici. Molto interessante è anche il partenariato, raggiunto con Q8, che prevede la realizzazione di stazioni di ricarica ultra-fast in 20 aree di servizio Q8. Infine, non dobbiamo dimenticarci delle tantissime stazioni pubbliche. Oltre a quelle della joint venture IONITY, vi ricordo le stazioni di Enel X Way, Duferco Energia, evway, has·to·be.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloF1 Stats
Prossimo articoloAudi ABT RS3-R: Prezzo
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments