Con la Plug-in Hybrid Audi A6 2020, Audi amplia la gamma dei suoi modelli ibridi plug-in. Vorrei cominciare a analizzare il powertrain di questa nuova Audi A6 Avant 2.0 (55) TFSI e quattro. Esso si compone del 4 cilindri 2.0 TFSI turbo da 252 CV e 370 Nm di coppia e dal motore elettrico di tipo sincrono a magneti permanenti da 143 CV e 350 Nm.

La potenza di sistema ammonta così a 367 CV e la coppia a 500 Nm, disponibile già a 1.250 giri/min. Due punti di forza sono il cambio S tronic a 7 rapporti e la trazione integrale quattro con tecnologia ultra. Le prestazioni sono molto buone: 0-100 km/h chiuso in soli 5,7 secondi e velocità massima di 250 km/h (autolimitata). In modalità elettrica, il dato dell’autonomia dichiarata ammonta a 51 km (WLTP).

Oltre ai 3 programmi di marcia disponibili, segnalo la presenza del sistema di recupero dell’energia che agisce nelle fasi di rilascio e in frenata. La dotazione di serie include il sistema per la ricarica domestica e il cavo per le stazioni pubbliche. Servendosi di una colonnina in corrente alternata (AC) da 7,4 kW, è possibile ricaricare la batteria agli ioni di litio da 14,1 kWh in 2,5 ore.

Il posteriore.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments