300 CV E TRAZIONE INTEGRALE Opel Grandland X Hybrid4 è il primo veicolo ibrido spinto da un motore turbo benzina 1.6 litri che lavora in sinergia con con due motori elettrici. Il benzina eroga 200 CV (147 kW) mentre i due motori elettrici, rispettivamente 110 CV (81 kW, all’anteriore) e 113 CV (83 kW, al posteriore). Altre due caratteristiche del sistema sono la trazione integrale e la batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh. Il motore elettrico anteriore si abbina alla trasmissione automatica elettrica a 8 rapporti mentre l’altro motore elettrico e il differenziale sono integrati nell’asse posteriore elettrico per fornire la trazione integrale a richiesta.

PREZZO – Il prezzo di questo SUV a trazione integrale (AWD) parte da 46.900 euro. Ma attenzione perché in virtù delle ridotte emissioni di CO2 pari a 36-34 g/km, il cliente accede all’incentivo statale “Ecobonus” di 1.500 o 2.500 euro, riservato alle vetture con emissioni comprese tra 20 e 70 g/km. Il cliente potrà beneficiare dello sconto da 2.500 euro, rottamando una vettura da Euro 0 a Euro 4. Inoltre, la campagna di lancio Opel prevede una riduzione ulteriore del prezzo, compresa tra 4.000 e 6.000 euro. La riduzione massima del prezzo di 8.500 euro porterebbe il prezzo di vendita a 38.400 euro. Il prezzo per la versione a due ruote motrici, parte da 34.050 euro, in caso di rottamazione. Può essere interessante anche prendere in considerazione l’opzione noleggio a lungo termine FREE2MOVE LEASE da 399 euro al mese.

59 KM IN ELETTRICA – In modalità puramente elettrica, la Opel Grandland X Hybrid4 può percorrere 59 km. Quattro sono le modalità di guida: elettrica, ibrida, trazione integrale e Sport. Quest’ultima, come è facilmente intuibile, offre una guida più dinamica, potendo attingere a tutta la potenza disponibile proveniente sia dal motore termico che da quelli elettrici. La batteria si trova sotto i sedili posteriori: questo per ottimizzare gli spazi.

RICARICA E SERVIZI – Il tempo di ricarica varia in base al tipo di caricatore utilizzato. Comunque, con una wallbox da 7,4 kW, la batteria si ricarica in due ore circa. Usando la tessera di ricarica, si potrà accedere a più di 125.000 punti di ricarica in tutta Europa. Affidandosi al sistema di infotainment Navi 5.0 IntelliLink, il guidatore potrà trovare il percorso migliore per raggiungere la stazione di ricarica prescelta. L’efficiente SUV è provvisto anche di un sistema frenante rigenerativo che recupera l’energia prodotta in frenata o in decelerazione.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments