La nuova Mercedes Classe A 2018 è stata rinnovata sia nel design esterno che nella tecnologia: il nuovo modello può esibire il sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User Experience) capace persino di apprendere grazie all’intelligenza artificiale.

Il prezzo della nuova Classe A parte da 29.900 euro (IVA e MSS comprese) con riferimento al modello A 180 d Automatic, spinta dal 1461 cm³ erogante 116 CV.

Qui potete consultare e/o scaricare il listino prezzi della Classe A in vigore dal 5.3.2018.

Il design della compatta a due volumi Mercedes Classe A 2018 è stato reintepretato: il cofano motore risulta essere ribassato ma il grande cambiamento si avverte a livello di gruppi ottici a LED, sia davanti che dietro, adesso più affilati e sfuggenti.

La vettura sembra essere più allungata anche considerando che il passo è effettivamente cresciuto; i passaruota sono più grandi mentre le misure dei cerchi vanno dai 16 ai 19 pollici (i 17 pollici sono ineludibili secondo me). Il paraurti posteriore è disponibile con diffusore nero oppure, nella versione Sport, con inserto decorativo e mascherine dei terminali cromati.

INTERNI — In generale, possiamo dire che la nuova Classe A offre più spazio agli occupanti: tra l’altro, l’accesso ai sedili posteriori è più agevole mentre il bagagliaio è più grande di 29 litri rispetto al passato per una capacità di 370 litri.

Adesso l’apertura di carico è di 20 cm più larga rispetto a prima e il pianale è più lungo di 11,5 cm.

Anche gli interni sono stati rinnovati: svetta la plancia portastrumenti all’avanguardia sprovvista della classica calotta di copertura. Lo schermo widescreen è sospeso sulla plancia mentre le 5 particolari bocchette sportive ricordano le turbine degli aerei.

La plancia portastrumenti è suddivisa in due corpi orizzontali. Lo schermo sospeso è disponibile in 3 versioni: due display da 7” (17,78 cm); un display da 7” e uno da 10,25” (26 cm); due display da 10,25” (26 cm). Il climatizzatore è stato integrato nello schermo centrale.

Il pannello centrale delle porte confluisce nel bracciolo; nuovo è anche il volante a 3 razze. Gli interni possono essere personalizzati e variare leggermente in base alla versione scelta.

I sedili anteriori disponibili per la Classe A sono di 3 tipi diversi: quello base, quello comfort e quello integrale sportivo. La climatizzazione dei sedili prevede due ventilatori radiali. I sedili posteriori sono divisibili e ribaltabili in rapporto 60/40 (EXECUTIVE) mentre le altre versioni hanno lo schienale posteriore frazionabile in rapporto 40/20/40.

VERSIONE SPORT — Questa versione, fra le più apprezzate, è piuttosto dinamica e presenta la stessa mascherina della versione Business e non mancano i listelli cromati sulla linea di porta e sulla linea dei finestrini.

I cerchi in lega sono da 17 pollici a 10 razze in argento vanadio ed i fari LED High Performance. Un inserto decorativo cromato è presente nella grembialatura posteriore. I sottoporta sono in tinta con la vettura.

Gli interni sono in carbon look chiaro o scuro, a scelta, ed i sedili Comfort possono essere rivestiti di diversi materiali. A richiesta, ci sono i sedili sportivi. Il volante sportivo multifunzione in pelle offre cuciture decorative nere e mascherina color cromo argentato.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments