0
(0)

La McLaren Artura, svelata pochi giorni fa dal Costruttore britannico, è la prima supercar plug-in hybrid della storia della Marca. Scopriamo insieme le principali caratteristiche di questa supercar.

Potenza, prestazioni e peso

Il gruppo propulsore comprende il nuovissimo motore V6 biturbo da 3.0L e un compatto motore elettrico a flusso assiale. Il V6 da 2.993 cc sprigiona 585 CV di potenza e 585 Nm di coppia. Il motore in alluminio a carter secco pesa solamente 160 kg, 50 in meno rispetto al McLaren V8. L’angolo a V di 120° del motore, con la scelta di collocare i turbo all’interno della “V calda” contribuisce ad abbassare il baricentro della vettura. Il motore elettrico genera 95 CV e 225 Nm. La potenza di sistema ammonta a 680 CV e 720 Nm.

Le prestazioni, ancora da confermare, sono autorevolissime: da a 0-100 km in soli 3,0 secondi, con uno 0-200 km chiuso in 8,3 secondi mentre la velocità massima è limitata a 330 km/h. Il motore elettrico è alimentato da un pacco batterie composto da cinque moduli agli ioni di litio con capacità di 7,4 kWh. L’autonomia elettrica dichiarata è di 30 chilometri. Per quanto concerne la ricarica, McLaren comunica che l’80% della batteria può essere ricaricato in 2,5 ore, servendosi di un cavo EVSE standard.

Carrozzeria e nuovo differenziale elettronico

La carrozzeria vede un muso molto basso e un abitacolo proiettato in avanti con la coda alta. Le forme scolpite sono fatte per sfruttare al massimo le prestazioni e la gestione del flusso d’aria, quest’ultimo collegato alle prestazioni aerodinamiche e al raffreddamento.

McLaren ha sviluppato per la prima volta un differenziale a controllo elettronico (E-diff), più leggero e piccolo di un differenziale a bloccaggio elettronico. Questo differenziale offre maggiore aderenza e carico aerodinamico ottimizzato. Il sistema di sospensione posteriore, che associa un braccio oscillante superiore con due collegamenti inferiori e un tirante davanti al centro della ruota. Questo sistema massimizza la stabilità e la precisione del veicolo, riducendo il sottosterzo in uscita di curva, in accelerazione. La tecnologia Pirelli Cyber Tyre monitora la pressione e ottimizza le prestazioni delle gomme che accolgono all’interno un “chip” elettronico.

Interni e prezzo

L’abitacolo è profondamente centrato intorno al guidatore che può scegliere tra quattro modalità di guida Powertrain: quella E, per percorrere fino a 30 km in modalità 100% elettrica, la Comfort che massimizza autonomia e efficienza, e quelle Sport e Pista che danno il via libera a tutta la potenza senza freni. A proposito di freni, l’Artura si affida ai freni carboceramici e alle pinze in alluminio leggero.

Tornando agli interni, il sedile Clubsport è leggero e avvolgente ma è disponibile anche l’opzionale sedile Comfort. La cabina di pilotaggio è stata ergonomicamente ottimizzata. Il nuovo sistema di infointrattenimento e connettività McLaren (MIS II) si basa su due schermi ad alta definizione. È inclusa anche una mappa di navigazione ridisegnata nel quadro strumenti. Il prezzo per il mercato italiano parte da € 231.000.

McLaren Artura specifiche tecniche:

Configurazione motore: M630 V6, 2,993cc twin-turbocharged, hybrid powertrain
Potenza e coppia di sistema: 680 CV / 720 Nm
Trasmissione: 8 marce SSG con differenziale a controllo elettronico
Telaio: MCLA monoscocca in fibra di carbonio con parte frontale in alluminio
Sospensioni: Ammortizzatori adattivi indipendenti, a doppi bracci trasversali in alluminio all’ant., a bracci trasversali superiore e configurazione multi-link inferiore al post.
Freni: Dischi carboceramici (390 mm ant.; 380 mm post.) con pinze dei freni in alluminio forgiato
Cerchi: Ant.: 19 x 9J; Post.: 20 x 11J
Gomme: Pirelli P-ZERO™,  Pirelli P-ZERO™ Corsa e Pirelli P ZERO™ gomme invernali con Pirelli Cyber Tyre® tecnologia / Ant.: 235/35Z/R19 91Y Post.: 295/35/R20 105Y

Lunghezza: 4.539 mm
Passo: 2.640 mm
Altezza: 1.193 mm
Larghezza con e senza specchi aperti: 2.080 mm / 1.976 mm
Peso a secco: 1.395 kg
Capacità serbatoio: 72 l

Autonomia elettrica
: 30 km
Velocità max. in elettrico: 130 km/h
0-100 km/h: 3,0 secondi
0-200 km/h: 8,3 s
0-300 km/h: 21,5 s
0-400 m: 10,7 s
Velocità max.: 330 km/h
100-0 km/h: 31 m
Emissioni CO2, WLTP EU (combinato): 129 g/km

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloF1 GP del Sudafrica potrebbe tornare dal 2023?
Prossimo articoloF1, Red Bull ha dovuto risolvere problemi correlazione della galleria del vento
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments