Il SUV di lusso Lexus RX 2020 si rinnova, mantenendo però un aspetto esterno potente e sportivo. L’aggiornamento di questo modello, che sarà in vendita a partire da fine agosto 2019, è comunque minimale.

La nuova Lexus RX 2020 vede paraurti ridisegnati mentre, per quanto concerne la dinamica di guida, gli ingegneri giapponesi hanno cercato di innestare le prestazioni esaltanti delle ammiraglie LC e LS. Nell’ottenere ciò, hanno irrigidito il corpo vettura, introducendo un nuovo ammortizzatore riprogettato mentre anche le sospensioni sono state migliorate.

Nuovi sono anche i fari anteriori resi più snelli. Su questo lussuoso SUV debutta anche la tecnologia Blade Scan Type AHS l’ultima generazione del Lexus Safety System +.

La Blade Scan Type AHS genera luce LED con un sistema di specchi rotanti ad alta velocità, trasferita su una lente per illuminare la strada. Questo sistema consente di illuminare dei punti sulla strada difficili da vedere usando sistemi abbaglianti convenzionali, senza però ostacolare la visibilità dei conducenti dei veicoli che sopraggiungono in senso opposto. Questa tecnologia innovativa non è disponibile su tutti i mercati.

Interni. Per quanto concerne l’abitacolo, vi ricordo che sarà disponibile la terza fila di sedili che offrono due diverse posizioni di seduta.

Tecnologia. Segnalo subito l’Active Cornering Assist (ACA) che sopprime il sottosterzo quando si preme l’acceleratore a metà curva. Inoltre, l’EPS è stato ritarato.

Connettività. Anche il sistema di infointrattenimento è stato rivisitato e si basa su un nuovo schermo touchscreen; il controllo vocale è abilitato tramite connessione nativa cloud. Infine, non poteva mancare l’integrazione degli standard Apple CarPlay 6, Android Auto 7 e Baidu CarLife.

Lascia un commento