La scuderia Force India ha presentato la monoposto 2018 di Formula 1, stamani a Barcellona: mi riferisco alla VJM11 anche se è molto probabile che questo nome cambierà prima del Gran Premio di Australia di fine marzo perché si dice che un cambio della denominazione potrebbe attrarre maggiori sponsor.

PRIMA DELLA PRIMA GARA — Il cambio di nome, e mi riferisco sia al nome della scuderia che a quello della monoposto, dovrebbe avvenire prima del fine-settimana di gara australiano come confermato ad Autosport dallo chief operating officer, Otmar Szafnauer:

Ci stiamo ancora lavorando, non abbiamo ancora individuato quele sarà il cambiamento nel nome ma abbiamo sempre detto che arriverà un cambio della denominazione. La scadenza si sta avvicinando e più ci si avvicina ad una scadenza, più si lavora sodo per far sì che ciò accada.

In ogni caso, se il cambio del nome non si dovesse concretizzarsi prima dell’Australia non sarà un dramma:

È una di quelle cose che non succedono ogni giorno, si deve farla bene, quindi si può prendere tutto il tempo necessario invece che farla presto – perché rimarrà per molto tempo. Se non dovesse succedere a partire dall’Australia, ci sarà sempre il prossimo anno,” ha aggiunto Szafnauer.

Intanto, il pilota di riserva Nicholas Latifi non potrà prendere parte ai test di Barcellona a causa di una seria infezione che lo ha colpito costringendolo alle cure ospedaliere.

Lascia un commento