F1 GP Singapore 2017, Vettel.
0
(0)

La Ferrari è venuta via mazziata da Singapore ma il riscatto potrà esserci già in Malesia?

La botta al morale fa molto più male di quella sferrata dalla classifica che adesso vede Lewis Hamilton primo, in vantaggio di 28 punti rispetto a Seb Vettel.

Ma il Cavallino deve reagire perché ancora mancano ben 6 Gran Premi e ci sono un mucchio di punti in palio.

Il dinamitardo pasticcio che ha (temporaneamente) scassato i sogni di gloria di Vettel può essere ancora cancellato.

Indubbiamente, la collisione multipla che ha messo ko le due Ferrari subito dopo la partenza a Singapore ha sprofondato nella palude i tifosi della Rossa.

Ma nonostante Hamilton possa contare ancora sulla miglior monoposto in circolazione, ripeto, le speranze per Vettel di vincere il mondiale ci stanno tutte.

Ora ci vuole un Vettel più birbaccione e meno assillato dall’ “ansia da prestazione” e ci vuole anche una monoposto con le palle fumanti.

Stiamo entrando in un momento delicato per non dire decisivo della stagione.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloMcLaren spera nel rilancio in F1 legandosi a Renault
Prossimo articoloNuova Audi R8 V10 RWS perde 50 kg
Sono un Divulgatore principalmente automobilistico. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments