La BMW X5 xDrive45e è una versione Plug-in Hybrid della nuova BMW X5. Il frontale è particolarmente aggressivo grazie alla presenza della storica calandra a doppio rene di forma leggermente esagonale, dei gruppi ottici pronunciati e delle grandi prese d’aria.

Tra gli optional, non posso non segnalare la disponibilità dei cerchi in lega da 22 pollici e del tetto panoramico in vetro Sky Lounge. L’elegante ambiente dell’abitacolo può essere ulteriormente personalizzato con una delle 4 fragranze naturali del pacchetto Ambient Air. E per chi cerca una qualità audio di livello superiore, è disponibile il sistema audio surround Diamond Bowers & Wilkins.

Ma veniamo alla parte per me sempre più succosa e mi riferisco alla power unit dotata di tecnologia BMW EfficientDynamics eDrive. La potenza di sistema erogata dal nuovo motore 6 cilindri a benzina BMW TwinPower Turbo congiuntamente a quella del motore elettrico eDrive raggiunge i 394 CV (290 kW) e 600 Nm di coppia.

Molto interessanti, inoltre, i dati relativi al consumo di carburante combinato (2 − 1,7 l/100 km) e alle emissioni di CO2 (47 − 39 g/km). In modalità puramente elettrica, BMW conferma un dato di autonomia fino a 80 km di percorrenza. La BMW X5 xDrive45e Plug-in Hybrid possiede anche diverse modalità di guida che poi vanno ad influenzare ovviamente il dato relativo al consumo effettivo. Infine, la batteria si può ricaricare mediante presa domestica, BMW i Wallbox o colonnina di ricarica pubblica.

Il prezzo parte da 86.650 € (IVA e MSS incluse).

Lascia un commento