Audi celebra il suo V10 lanciando sul mercato la Audi R8 V10 Decennium, una serie limitata a soli 222 esemplari il cui nome deriva dal latino ed il cui significato è abbastanza evidente almeno per noi italiani (decennio).

La Audi R8 V10 Decennium è disponibile come coupé e presenta delle caratteristiche specifiche quali la tinta carrozzeria in Daytona Grey, i cerchi fresati da 20 pollici ed il collettore di aspirazione del motore da 5.2 litri, rifinito in bronzo opaco.

Esterni ed interni

Per quanto concerne gli esterni, segnalo che la lama anteriore, le minigonne laterali ed il diffusore posteriore sono verniciati in nero lucido e arricchiti con i 4 cerchi Audi con logo. Le tinte della carrozzeria alternative al Daytona Grey sono: Suzuka Gray, Floret Silver, Mythos Black, Ascari Blue e Kemora Gray.

Gli interni sono rifiniti in nero e non mancano gli inserti in fibra di carbonio mentre si notano subito le cuciture a contrasto nella tonalità rame lucido. Leva del cambio e corona del volante sono in Alcantara presentano cuciture color rame come anche il bracciolo centrale e quello delle portiere. Vi faccio notare inoltre che la corona del volante presenta una marcatura nera alle ore 12.

Il logo “Decennium” è presente sulla consolle centrale, sulle soglie battitacco in fibra di carbonio lucida ma anche sul terreno, proiettato dalla luce della portiera.

Tenete presente che viene proiettato anche il numero dell’esemplare! Di serie, come in tutte le versioni della R8, sono sia l’Audi Virtual Cockpit sia il sistema di navigazione MMI plus.

Motore e prezzo

Il motore è il 5.2 Litri aspirato V10 erogante 620 CV (456 kW) di potenza ed una coppia massima di 580 Nm: lo scatto da 0 a 100 km/h viene chiuso in 3,1 secondi mentre la velocità massima tocca i 331 km/h.

Il prezzo, con riferimento al mercato tedesco, della R8 V10 Decennium parte da 222.000 Euro.

Lascia un commento