L’aerodinamica della Volkswagen I.D. R Pikes Peak.

La divisione Volkswagen R sta valutando la realizzazione di un futuro modello R ad alte prestazioni basato su uno dei prossimi veicoli appartenenti alla famiglia I.D. che comprende solo modelli elettrici.

Se dovesse ricevere la luce verde, questo accadrà solamente se il veicolo verrà considerato all’altezza del livello di prestazioni che oggi un modello R è in grado di erogare.

Teniamo presente che recentemente la sportiva elettrica I.D. R Pikes Peak ha battuto il record al Pikes Peak International Hill Climb e finora VW ha annunciato quattro veicoli 100% elettrici della famiglia I.D. il primo dei quali è atteso nel 2020.

Jost Capito, il boss della Divisione R di VW, ha detto ad Autocar: “Se faremo un’auto elettrica R, allora si tratterà di una R vera e propria, o altrimenti non avrebbe senso. Abbiamo un’idea basata su quello che sta accadendo nel mondo delle corse e nel settore auto ma non abbiamo ancora definito una data.

Lo sviluppo [dei veicoli elettrici] sta andando troppo veloce tanto che ogni mese ci sono cambiamenti. Ad un certo punto, si deve dire: questo è quello che vogliamo, definirlo e farlo,” ha aggiunto Capito.

La sfida è quella di saper trovare il giusto equilibrio tra le prestazioni che ci si aspetta da un’auto da corsa e la durata della batteria e l’usabilità di una vettura tradizionale. Ancora non è stata individuata la vettura della famiglia I.D. che potrebbe fornire la base su cui costruire il modello R: oltre alla compatta I.D., si parla del SUV crossover I.D. Crozz le cui dimensioni maggiori potrebbero senza dubbio facilitare il confezionamento di tutte le componenti del sistema di trasmissione senza dimenticare le batterie.

Lascia un commento