0
(0)

La Pagani Huayra Tricolore è il bolide costruito dalla Pagani Automobili per omaggiare il 60esimo anniversario delle Frecce Tricolori. La produzione è limitata a soli 3 esemplari. Il prezzo è sicuramente elevato: 5.500.000 € + VAT. I tre esemplari unici omaggiano i leader della formazione. E quindi il numero 0 rappresenta il Comandante, il numero 1 il capo formazione e il numero 10 il Solista che è il pilota che si separa dal gruppo durante le sequenze più spettacolari.

ESTERNI — La hypercar sfodera linee eleganti ma anche estremamente efficaci dal punto di vista aerodinamico. Lo splitter anteriore più pronunciato garantisce la massima deportanza. Molto aerodinamico è anche il paraurti anteriore con estrattori laterali che massimizza l’efficienza dell’intercooler. Al posteriore si notano subito sia il nuovo diffusore ottimizzato sia la nuova ala integrata al cofano posteriore in fibra di carbonio. Il richiamo stilistico più evidente alle Frecce Tricolori è senza dubbio dato dalla livrea in cui svetta il tricolore ben evidenziato sulle fiancate. Anche la colorazione blu è sostanzialmente quella delle Frecce. Infine, evidenzio come il disegno dei cerchi si ispiri all’elica di una turbina.

MOTORE E PRESTAZIONI — Il nuovo telaio realizzato in materiali compositi in ultima generazione ha aumentato in maniera considerevole le proprietà meccaniche, in termini di rigidezza torsionale e flessionale. Il motore V12 Pagani in realtà è un biturbo sviluppato appositamente da Mercedes-AMG. Eroga 618 kW (840 CV) di potenza a 5900 giri/min e 1100 Nm di coppia da 2000 a 5600 giri/min. Il cambio sequenziale a sette rapporti con differenziale elettromeccanico scarica a terra tutta la potenza. La Huayra da 730 CV scatta da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e può raggiungere i 370 km/h di velocità massima. Immaginatevi questa…

INTERNI — Anche l’abitacolo si ispira agli aerei della Pattuglia Acrobatica Nazionale. Si notano subito i componenti in alluminio anodizzati e i sedili sportivi in bianco e blu. Non mancano nemmeno inserti in pelle a strisce bianche, rosse e verdi.

Caratteristiche tecniche:

MOTORE: Pagani V12 60° 36 valvole 5980 cc bi-turbo, sviluppato specificamente per Pagani da Mercedes AMG
POTENZA: 618 kW (840 CV) a 5900 giri/min
COPPIA: 1100 Nm da 2000 a 5600 giri/min
TRASMISSIONE: Trazione posteriore
CAMBIO: Xtrac AMT trasversale a 7 rapporti con differenziale elettromeccanico
FRENI: Brembo 4 dischi ventilati carbo-ceramici: Anteriori 398×36 mm con pinze monolitiche a 6 pistoni; Posteriori 380×34 mm con pinze monolitiche a 4 pistoni
CERCHI: APP forgiati in lega di alluminio monolitica: Anteriori 20 pollici; Posteriori 21 pollici
PNEUMATICI: Pirelli P Zero Trofeo R: Anteriori 265/30 R20; Posteriori 355/25 R21
SOSPENSIONI: Doppi bracci a triangolo indipendenti forgiati in lega di alluminio, molle elicoidali e ammortizzatori controllati elettronicamente
TELAIO: Monoscocca in Pagani Carbo-Titanium HP62 G2 e Carbo-Triax HP62 con telaietto tubolare anteriore e posteriore in acciaio
PESO A SECCO: 1270 kg

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloŠkoda pronta a vaccinare i propri dipendenti
Prossimo articoloCUPRA Formentor TDI 150 CV 2.0 L: Prezzo
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments