Oltre alla grande novità Tonale, Alfa Romeo illustra al Salone di Ginevra 2019 anche gli allestimenti Quadrifoglio Alfa Romeo Racing dedicati alla Giulia e allo Stelvio. Scopriamo subito queste serie speciali.

Esclusivo Aero Kit

La novità più sostanziosa portata in dote dagli allestimenti Quadrifoglio Alfa Romeo Racing della berlina Giulia e del SUV Stelvio è senza dubbio l’esclusivo aero kit in carbonio sviluppato in collaborazione con Sauber Engineering. Questo kit evidenzia molto bene il legame esistente fra Alfa Romeo e la scuderia svizzera Sauber di F1 che quest’anno ha cambiato nome, diventando Alfa Romeo Racing.

Questo aero kit non è solamente estetico ma anche tecnico perché ottimizza e anzi estremizza le già ottime prestazioni aerodinamiche dei potenti modelli Quadrifoglio.

Più deportanza, più potenza, minor peso

Il miglioramento delle prestazioni è dato, oltre che dall’aero kit, anche dall’alleggerimento del peso e dalla maggior potenza. Il primo obiettivo è stato raggiunto utilizzando il carbonio per i dettagli esterni e per il guscio dei sedili sportivi Sparco in pelle ed Alcantara senza tralasciare il contributo dato dall’impianto frenante maggiorato con dischi freno carboceramici e dal sistema di scarico Akrapović in titanio.

Questa cura dimagrante ha fruttato un risparmio del peso quantificabile in circa 28 kg. Il tuning tecnico specifico ha portato invece sia un aumento della coppia che di quello della potenza: quest’ultima tocca i 520 CV (+10 CV).

Lascia un commento