Sta arrivando la Ferrari 488 Pista: l’ultimo capolavoro del Cavallino è da considerarsi quale erede delle serie speciali V8 (360 Challenge Stradale, 430 Scuderia e 458 Speciale). Questa vettura è però ancora più sportiva, estrema e farcita di tanta tecnologia che deriva dal mondo delle corse.

PIÙ LEGGERA, PIÙ POTENTE, SENZA COMPROMESSI — La Ferrari 488 Pista ha perso 90 kg rispetto al modello di serie mentre i cavalli in più erogati dal motore V8 ammontano a 50.

Il più potente V8 della storia della Ferrari eroga 720 CV: la vettura può scattare da 0 a 100 km/h in 2.85 secondi e raggiungere la velocità massima di 340 km/h. Il sound è inconfondibilmente-prevedibilmente-mostruosamente unico.

AERODINAMICA RAFFINATA — Diversi elementi della carrozzeria provengono dal mondo delle competizioni e mi riferisco al dispositivo S-Duct frontale, ai b e alla rampa studiata per la 488 GTE. Lo spoiler è stato aumentato, elevato ed ottimizzato. Tutti questi interventi hanno prodotto un aumento del 20% del carico aerodinamico rispetto alla 488 GTB.

Ferrari 488 Pista – Scheda tecnica sintetica 

MOTORE
Tipo V8 – 90° biturbo
Cilindrata totale 3902 cm3
Potenza massima * 530 kW (720 cv) a 8000 giri/min
Coppia massima * 770 Nm a 3000 giri/min in VII marcia
DIMENSIONI E PESI
Lunghezza 4605 mm
Larghezza 1975 mm
Altezza 1206 mm
Peso a secco** 1280 kg
PRESTAZIONI
0-100 km/h 2,85 s
0 -200 km/h 7,6 s
Velocità massima > 340 km/h
CONSUMI/EMISSIONI C02
In fase di omologazione

* Con benzina 98 RON
** Con contenuti opzionali di alleggerimento

Lascia un commento