Vettel in Malesia, 2017.
0
(0)

Finalmente una buona notizia per la Scuderia Ferrari: il cambio della Gina non risulta essere daneggiato dopo che Sebastian Vettel aveva avuto quella pecoreccia collisione con Lance Stroll nel post gara del Gran Premio della Malesia di domenica scorsa.

Vettel temeva che qualche brutta sorpresa sarebbe giunta a Suzuka ma non sarà così.

L’impatto con la Williams di Stroll era stato forte tanto che la parte posteriore sinistra della SF70H era pesantemente distrutta.

La sostituzione forzata del cambio avrebbe comportato una penalità consistente nell’arretramento di 5 posizioni sulla griglia di partenza a Suzuka.

La Ferrari aveva già spedito il cambio a Maranello per una analisi approfondita che ha dato l’esito positivo sperato: il cambio è ok.

Vettel si trova già in Giappone dove cercherà in gara di recuperare parte dello svantaggio di 34 punti che ha nei confronti di Lewis Hamilton.

Seb è chiamato a riscattarsi dopo i pesanti passi falsi compiuti a Singapore e a Sepang.

Lì, la Ferrari sembrava essere davvero la monoposto più competitiva.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloWilliams testerà presto Kubica e Di Resta
Prossimo articoloVW Touareg 2018: la produzione inizierà a novembre
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments