La BMW Z4 First Edition è una edizione speciale esclusiva, ordinabile in numero limitato, della terza generazione della roadster Z4 il cui nome in codice è G29. La biposto con capote di tessuto classico è cresciuta nelle dimensioni se consideriamo che la Z4 è cresciuta in lunghezza di 85 millimetri arrivando a 4324 millimetri, è più larga di 74 millimetri (ora 1864 millimetri) e di 13 millimetri più alta (1304 millimetri).

Il dinamismo della nuova BMW Z4 è fornito da tanti fattori chiave quali la posizione di seduta centrale, un basso centro di gravità, il peso ridotto al minimo e la distribuzione del peso. Inoltre, tutti i motori sono stati aggiornati e migliorati.

Tornando alla BMW Z4 First Edition, essa è ricoperta della esclusiva vernice Frozen Orange Metallic mentre i fari esagonali Bi-LED arricchiscono un frontale particolarmente cattivo provvisto della calandra a doppio rene BMW con il nuovo aspetto reticolare e delle prese d’aria specifiche M.

Infine, voglio accennarvi al motore: si tratta del 6 cilindri in linea M TwinPower Turbo da 3.0 litri erogante 340 CV (250 kW) di potenza e 500 Nm di coppia. La Roadster può scattare così da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. Completano il pacchetto, tra l’altro, l’assetto sportivo adattivo M, l’impianto frenante sportivo M, il differenziale sportivo M ed il pacchetto aerodinamico M.

Attenzione: nella galleria fotografica, è presente un esemplare di Z4 M40i da cui deriva la First Edition. Praticamente, manca solo la vernice Frozen Orange Metallic.

Lascia un commento