4
(1)

Con il 2021 è arrivata sul mercato la nuova gamma della Abarth 595. Le quattro versioni – 595, Turismo, Competizione ed Esseesse – portano in dote nuovi colori, materiali pregiati, nuovi dettagli di stile e tecnologia avanzata. Una piccola sportiva che non passa mai inosservata, a prescindere dalla versione. Tutti i modelli sono provvisti dei fari poliellittici e con luci diurne a LED. Il volante è appiattito nella parte inferiore con mirino mentre l’illuminazione del manometro è bianca per agevolarne la lettura.

BERLINA E CABRIO: I PREZZI

Diamo un’occhiata rapida alle 4 versioni disponibili in versione berlina e cabrio. Tutti i modelli sono dotati del cambio manuale ma a richiesta è disponibile il sequenziale Abarth con palette al volante. E il motore (1.4 T-jet) è lo stesso per tutte le versioni, anche se declinato su vari livelli di potenza.

L’intera gamma è dotata del sistema Uconnect con radio da 7” con schermo ad alta definizione e radio digitale DAB. È anche predisposto ad Apple CarPlay, al navigatore e compatibile con Android Auto. Per chi volesse un impianto audio ancora più performante, è disponibile il BeatsAudio, con potenza totale di 480 Watt e amplificatore digitale a 8 canali.

Cominciamo con la versione base, la 595

La versione base, quella d’accesso, è la 595. Innanzitutto, azionando il selettore “Scorpion mode” si interviene sull’erogazione della coppia massima, sulla taratura del servosterzo e sulla risposta del motore rispetto al pedale. La radio 7” touch screen è di serie. A richiesta invece è disponibile la predisposizione ad Apple CarPlay e la compatibilità con Android Auto. È dotata inoltre del prestazionale impianto frenante Abarth, basato su dischi anteriori ventilati da 284 mm e posteriori da 240 mm. Il motore 1.4 T-jet eroga 145 CV. Prezzo a partire da € 21.700.

La 595 Turismo presenta interni rinnovati a cominciare dai sedili sportivi in pelle con nuove finiture. Il 1.4 T-jet in questo caso sprigiona 165 CV. Prezzo di listino da € 27.200.

Per quanto riguarda la 595 Competizione, esordisce la nuova tinta opaca Blu Rally, ispirata alla Fiat 131 Abarth Rally degli anni Settanta. I nuovi cerchi in lega da 17 pollici invece si ispirano alla Lancia Delta Rally Integrale degli anni Novanta. Qualora si desideri una carrozzeria ancora più muscolare, allora si dovrà optare per il body kit specifico, in abbinamento al nuovo colore Blu Rally o al Nero Scorpione. Oltre al selettore “Scorpion mode”, sottolineo la presenza di componenti molto particolari quali: plancia in Alcantara, nuovi sedili in pelle e pomello del cambio in carbonio. I CV qui sono 180. Prezzo da € 29.000.

Di queste 4, la 595 Esseesse è la versione più cara. Sfodera nuovi terminali di scarico in titanio firmati Akrapovič. Anche qui i cavalli erogati dal solito 1.4 T-jet sono 180. Prezzo da € 31.600.

Competizione e Esseesse montano la turbina Garrett GT1446, il differenziale autobloccante meccanico, gli ammortizzatori Koni FSD su entrambi gli assi e i freni Brembo con pinze fisse in alluminio.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 4 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments