Home Marche Abarth Abarth Classiche 500 Record Monza ’58

Abarth Classiche 500 Record Monza ’58

Questo esemplare unico rende omaggio al centenario dell'Autodromo di Monza e ai sei record di velocità e durata ottenuti in una settimana del febbraio 1958 dalla prima Fiat 500 elaborata da Carlo Abarth.

7
0
0
(0)

Abarth Classiche 500 Record Monza ’58 — In occasione della dodicesima edizione di Milano AutoClassica (Fiera di Milano, 18-20 novembre) gli appassionati potranno ammirare una one-off davvero spettacolare. Si tratta della Abarth Classiche 500 Record Monza ’58 realizzata da Heritage Stellantis. Una Fiat 500 del 1970 rappresentava la base di partenza di questo esemplare unico che esibisce il colore esterno “Monza ’58” che rimanda a quello della vettura del 1958. Nell’abitacolo troviamo lo stesso tessuto e i cadenini a contrasto della prima serie di 500 prodotte dal 1957. Lo stesso contrasto lo ritroviamo sui pannelli e i fianchi del singolo sedile racing. Questa caratteristica segnava anche la 500 del record. Un solo sedile implica ovviamente un minor peso. Oltre alla strumentazione completa, segnalo la presenza del volante in legno e del cruscotto Jaeger tipico delle Abarth storiche. Il motore è il bicilindrico della Fiat 500 portato a 595 cc, utilizzando la Cassetta di trasformazione Abarth Classiche 595. È possibile richiedere informazioni sull’acquisto, scrivendo a heritage@stellantis.com.

Le altre due — In esposizione è possibile ammirare anche la Fiat Nuova 500 elaborata Abarth “Record” del 1958. La 500 del record, dopo l’elaborazione di Abarth, vanta una potenza di 26 CV e può raggiungere i 118 km/h di velocità massima. Si tratta di una vettura dal valore storico inestimabile. Un altro veicolo davvero spettacolare è la Abarth Classiche 1000 SP del 2022. Si tratta di una reinterpretazione moderna della Sport Prototipo del 1966. La carrozzeria presenta una livrea completamente rossa e svariate prese d’aria. Il motore è un 1742 cc da ben 240 CV. La produzione comprende 5 esemplari di cui solamente uno è ancora disponibile sul mercato.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloBMW iX1: iniziata produzione a Ratisbona
Prossimo articoloF1 GP Abu Dhabi PL1 e PL2
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.