0
(0)

Genesis ha illustrato oggi, mediante un evento online, le caratteristiche e le tecnologie del Genesis GV60, SUV elettrico contraddistinto da una carrozzeria altamente dinamica. Il frontale esibisce i fari a Two Lines (a due linee), un elemento di stile tipico di Genesis.

Questo coupé crossover utility vehicle (CUV) sfodera anche la tipica Crest Grille. Quest’ultima ha cambiato la sua posizione, scendendo verso il basso, per soddisfare pienamente i requisiti di raffreddamento della piattaforma dedicata ad alte prestazioni. Inoltre, è il primo veicolo Genesis dotato del Clamshell Hood, un unico pannello che combina cofano e parafanghi. Nuovo è anche lo stemma ad ala sul cofano. Decorato con il lussuoso motivo Guilloché, tipico degli orologi di lusso, lo spessore dell’emblema è stato ridotto di quasi l’80% rispetto al precedente.

Il profilo atletico da coupé, con uno sbalzo corto, può fare affidamento anche a un passo importante di ben 2.900 mm. La GV60 è disponibile in tre livelli potenza: da 228 CV e 350 Nm con trazione posteriore e da 318 CV e 605 Nm con trazione integrale e due motori elettrici. La più potente versione Performance vanta 435 CV e 605 Nm di coppia.

Dimensioni:
Lunghezza: 4.515 mm
Larghezza: 1.890 mm
Altezza: 1.580 mm
Passo: 2.900 mm

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloVolkswagen Polo TGI a metano: Prezzo
Prossimo articoloWeissach Development Centre di Porsche festeggia 50 anni
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments