0
(0)

Mercedes-Benz Classe A diesel vede il debutto di due nuove motorizzazioni nelle varianti 200 d e 220 d, caratterizzate da valori di emissione ben al di sotto dei limiti imposti dai futuri cicli omologativi RDE fase 2, obbligatori dal 2021, e certificate Euro 6d.

150 e 190 CV

Il due litri OM654q della Classe A diesel viene offerto su due livelli di potenza: da 150 e 190 CV. Alcune caratteristiche del nuovo motore sono: basamento in alluminio, processo di combustione con incavo a gradino, tecnologia NANOSLIDE. Inoltre, grazie all’ampliamento del sistema di post-trattamento dei gas di scarico con catalizzatore SCR, questo motore è già omologato alla normativa più stringente Euro 6d.

Nuovo cambio

Debutta su queste varianti diesel anche il nuovo cambio automatico 8G-DCT, i cui rapporti sono più stretti grazie alla marcia aggiuntiva, a tutto vantaggio della fluidità degli innesti e della ottimizzazione dell’utilizzo del motore. L’ottava marcia è allungata e, a velocità costante, permette l’abbassamento dei giri motore, migliorando l’efficienza e comfort acustico.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Precedente articoloMercedes-Benz GLC F-CELL Plug-in 2018
Prossimo articoloBMW 330e 2019 Plug-in Hybrid | Prestazioni | Autonomia
Sono un Divulgatore ignorante. Ignoro quasi tutto. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore e nella Passione travolgenti.
Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments