GP Italia 2019 - Foto: By courtesy of Pirelli

L’ultima riunione del FIA World Motor Sport Council, tenutasi in Germania, ha ufficializzato il calendario F1 2020 come anche le giornate dedicate ai test pre-stagionali.

Partendo proprio dai test invernali, fino all’anno scorso si tenevano due sessioni da 4 giorni ciascuna presso il circuito di Barcellona che ospita il GP di Spagna.

La novità è che adesso le sessioni saranno sempre due ma da 3 giorni ciascuna: la prima andrà in scena dal 19 fino al 21 febbraio 2020, la seconda dal 26 al 28 febbraio, ugualmente a Barcellona. L’altra novità consiste nella cancellazione dei test a stagione in corso.

Calendario F1 2020: tutte le 22 date

La stagione 2020 inizierà, come da tradizione, in Australia con il GP d’Australia a Melbourne per poi concludersi ad Abu Dhabi il 29 novembre. La mia speranza è che si arrivi a novembre con entrambi i titoli ancora contendibili nel nome dello spettacolo.

Le due grandi novità sono rappresentate ovviamente dall’ingresso in calendario dei GP del Vietnam (5 aprile) e dell’Olanda (3 maggio). Per l’Olanda si tratta di un ritorno in calendario dal momento che l’ultima edizione si disputò nel 1985, sempre a Zandvoort. Vinse Niki, per la cronaca.

GP Data Grand Prix Località
19-21 Febbraio Test pre-stagionale 1 Barcelona
26-28 Febbraio Test pre-stagionale 2 Barcelona
1 15 Marzo AUSTRALIA Melbourne
2 22 Marzo BAHRAIN Sakhir
3 5 Aprile VIETNAM Hanoi
4 19 Aprile CHINA Shanghai
5 3 Maggio NETHERLANDS Zandvoort
6 10 Maggio SPAIN Barcelona
7 24 Maggio MONACO Monte Carlo
8 7 Giugno AZERBAIJAN Baku
9 14 Giugno CANADA Montreal
10 28 Giugno FRANCE Le Castellet
11 5 Luglio AUSTRIA Spielberg
12 19 Luglio GREAT BRITAIN Silverstone
13 2 Agosto HUNGARY Budapest
14 30 Agosto BELGIUM Spa-Francorchamps
15 6 Settembre ITALY Monza
16 20 Settembre SINGAPORE Singapore
17 27 Settembre RUSSIA Sochi
18 11 Ottobre JAPAN Suzuka
19 25 Ottobre UNITED STATES Austin
20 1 Novembre MEXICO CITY Mexico City
21 15 Novembre BRAZIL Sao Paulo
22 29 Novembre ABU DHABI Yas Island

Lascia un commento