Inizia oggi a Padova la 36esima edizione di Auto e Moto d’Epoca, importante appuntamento internazionale dedicato ai veicoli storici, che si concluderà domenica 27 ottobre. I numeri sono in costante crescita se consideriamo i 120.000 visitatori del 2018.

Cosa è possibile ammirare quest’anno ad Auto e Moto d’Epoca di Padova ? Innanzitutto, un’esposizione spaziale ed unica delle barchette Ferrari che segnarono gli esordi del Cavallino nel mondo delle corse. Ben 8 sono i modelli messi a disposizione da parte di importanti collezionisti (dalla 166 MM di Gianni Agnelli all’ultima Ferrari Monza SP).

Tantissime altre sono le vetture esposte, fra le quali cito: una Itala 35/45 HP del MAUTO di Torino (1907), una Bizzarrini 5300 GT (1968) e una Ferrari 275 GTB/4 del 1967, una Lancia Flaminia “Super Sport Zagato” del 1965 senza dimenticare le fornite collezioni di Club e Registri Storici. Finarte batterà all’asta altri esemplari davvero speciali.

I Costruttori di oggi esibiscono modelli del passato ma anche del presente. Alpine, ad esempio, porta al debutto nazionale la nuova e prestazionale A110 S. Dallara porta la F382 e la moderna Dallara Stradale. Altri marchi presenti: Bentley, Ford, Atelier Pagani, McLaren, SEAT, Porsche.

Infine, vi ricordo che un grande spazio se lo prendono anche gli accessori, i documenti storici, i cimeli sportivi e le opere d’arte.

Per quanto concerne gli orari, segnalo che l’apertura è alle 9:00 e la chiusura alle 21:00 per i giorni 25-26-27 ottobre.

Prezzi: venerdì 30,00 € (+ 1,60 € di prevendita se acquistato online); sabato o domenica 25,00 € (ridotto 20,00 € per i ragazzi dai 13 ai 17 anni e invalidi sotto l’80%); omaggio per i bambini sotto i 12 anni e le persone con invalidità oltre l’80% con accompagnatore.

L’abbonamento per sabato e domenica costa 46,00 €, quello per venerdì e sabato 53,00 € mentre quello per venerdì, sabato e domenica 76,00 €. Questo è il link diretto per acquistare i biglietti.

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments