Daniel Ricciardo sulla RS19 nel GP Giappone 2019 di F1 - Foto: Renault Sport.

Daniel Ricciardo e Nico Hülkenberg sono stati squalificati dai risultati del GP Giappone di Formula 1 2019: i due piloti avevano terminato al sesto e al decimo posto e per la Renault trattasi di un duro colpo.

La Racing Point aveva portato avanti un reclamo per una presunta irregolarità all’impianto frenante: reclamo che evidentemente è stata accolto. La protesta riguardava una probabile violazione del Regolamento Tecnico e di quello Sportivo del Codice Sportivo Internazionale della Fia.

La Renault avrebbe adattato automaticamente la ripartizione della frenata delle monoposto. Questo è da considerarsi come un aiuto di guida vietato. Renault poteva fare appello fino alle ore 17 di oggi, 24 ottobre 2019.

Analizziamo ora le conseguenze sulla classifica. Innanzitutto, Lance Stroll e Daniil Kvyat saranno classificati rispettivamente al nono e al decimo posto. Contestualmente, Charles Leclerc recupera la sesta piazza ottenuta in pista mentre Gasly e Pérez salgono al settimo e all’ottavo posto.

Nel mondiale Costruttori, la Renault (68), senza questi punti preziosi, vede il suo vantaggio sulle più immediate inseguitrici, accorciarsi. Mi riferisco alla Toro Rosso (62) e alla Racing Point (58).

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments