PROMOSSA — La Volkswagen up GTI rappresenta il top di gamma: si tratta di una piccola cittadina compatta e sportiva che pesa 1.070 kg. È divertente da guidare? Perché questa è una delle domande che ci poniamo quando stiamo valutando l’acquisto di una sportiva. Vi rispondo senza alcun dubbio di , avendola provata a lungo.

Prezzo: parte da 17.400 € richiesti per la 3 porte e da 17.900 € per la 5 porte.

Esterni

La piccola belva up GTI presenta un aspetto indubbiamente più dinamico a cominciare dal frontale GTI impreziosito dalla classica linea rossa nella calandra che accoglie il logo GTI. Oltre alla calandra con finitura in nero opaco e motivo a nido d’ape, segnalo la presenza dei fendinebbia con luci di svolta integrate, paraurti con splitter inferiore sopra il quale è stata ricavata un’ulteriore presa d’aria molto stretta.

Dal profilo emergono subito i bellissimi cerchi in lega Brands Hatch da 17 pollici (di serie). Essi sono torniti a specchio e corredati da pinze dei freni anteriori verniciate di rosso. Oltre alla carreggiata allargata di 8 mm, vi ricordo che l’assetto sportivo di serie riduce l’altezza da terra di 15 mm.

I quattro elementi di rilievo della zona posteriore sono senza dubbio: i cristalli posteriori bruniti, il grande spoiler sul tetto che non ha solo una funzione estetica, la striscia decorativa rossa ed il diffusore posteriore in nero opaco con terminale di scarico cromato. Al debutto, erano disponibili 4 tinte carrozzeria, eventualmente da associare al tetto nero a contrasto: pure white, rosso tornado, argento tungsten e nero perla.

Interni

Salendo a bordo, la mia attenzione è stata catturata subito sia dal dash pad con design pixels red che dal volante sportivo multifunzione in pelle con cuciture rosse e tagliato nella parte inferiore. Vi garantisco che esso è davvero piacevole da impugnare. La leva del freno a mano è rivestita in pelle mentre è davvero caratteristico il rivestimento clark delle fasce centrali dei sedili. Un altro aspetto da segnalare è la luce ambiente rossa che al buio fa veramente effetto (una sottile luce rossa corre sotto il dash pad. Infine, altre caratteristiche: listelli sottoporta GTI, pomello del cambio specifico GTI, padiglione e rivestimento dei montanti di colore nero.

Attenzione: il navigatore non è disponibile ma tanto ai giorni nostri, si sa, basta avere uno smartphone con una connessione e con Google Maps si ovvia tranquillamente a questa mancanza.

Motore, prestazioni, consumi

Il motore montato sotto il cofano è il 3 cilindri TSI da 999 cm3 erogante 115 CV di potenza, disponibile tra 5.000 e 5.500 giri. Contestualmente, il dato della coppia massima ammonta a 200 Nm, erogata tra 2.000 e 3.500 giri. Questo motore, dotato di filtro antiparticolato per motori a benzina, è associato ad un cambio manuale a 6 rapporti. Inoltre, rispetta la normativa Euro 6 AG sui gas di scarico. Tenete presente che uno speciale dispositivo riproduce il rombo tipico di una GTI all’interno dell’abitacolo. La sensazione è piacevolissima: ottima scelta degli ingegneri VW!

Per quanto concerne le prestazioni, il tradizionale scatto da 0 a 100 km/h viene chiuso in 8,8 secondi mentre la velocità massima tocca i 196 km/h. I consumi dichiarati da VW, nel ciclo combinato WLTP, sono pari a 5,7 – 5,6 l/100 km (corrispondenti a 4,8 l/100 km nel ciclo NEDC). Con un pieno di benzina, si percorrono circa 515 km (almeno io li ho percorsi!). Questo dato va riferito ad un utilizzo totalmente cittadino e senza risparmiare qualche sgassata, quindi girando fuori città l’autonomia è destinata salire decisamente!

Prova

Come ho già detto, la up GTI è estremamente divertente da guidare in città ma sopporta bene anche trasferimenti lunghi. La sensazione è un po’ quella di guidare un kart, fatte le debite proporzioni. Certamente, dovrete essere abituati a sopportare un po’ qualche decibel in più rispetto alla normalità. La visibilità frontale è ottimale anche perché il cofano è davvero corto! Le manovre di parcheggio si fanno praticamente ad occhi chiusi, considerando le lunghezza di 3.600 mm, l’altezza di 1.478 mm e la lunghezza di 1.641 mm (specchietti retrovisori esterni esclusi).

Passo alle conclusioni

Se cercate una cittadina, poco ingombrante, dai costi di gestione accettabilissimi, divertente da guidare e anche esteticamente gradevole e niente affatto tamarra, allora questa up GTI fa al caso vostro. Trovo infine che la tinta nera sia davvero accattivante.

Aggiornamento settembre 2019: la vettura, purtroppo, è uscita di produzione.

Lascia un commento