2019 Festa Mercedes a Brackley e Brixworth. Foto: Mercedes AMG Petronas Motorsport.
0
(0)

Il boss della scuderia Mercedes di F1, Toto Wolff, è indubbiamente il più vincente nella storia più recente della F1, da quando è entrata in scena l’era dei motori turbo ibridi. Negli ultimi tempi si fantastica spesso di un suo passaggio alla Scuderia Ferrari, magari nel 2021, portandosi dietro anche Lewis Hamilton.

Probabilmente queste voci si riveleranno essere solamente fuffa anche se lo stesso Toto Wolff, in un’intervista concessa al giornale austriaco Krone, sembra essere possibilista. O quantomeno, sembra lasciare aperta qualche porta. Di sicuro nel 2020 la sua concentrazione sarà tutta focalizzata sui titoli mondiali in palio, anche perché il record di Schumi è lì, alla portata.

Sembra un buon piano [andare alla Ferrari nel 2021 dopo che Lewis ha vinto il settimo titolo con la Mercedes] ma mi piacerebbe inserire qualcosa prima: volare su Marte con Lewis e vedere se si può vincere qualcosa lì. No, con tutta serietà: voglio avere successo con la Mercedes nel 2020. Quello che succederà dopo lo deciderò nei mesi successivi,” ha commentato Toto.

E sul fatto che Lewis potrebbe superare Schumi nella classifica assoluta delle vittorie (91) l’anno prossimo, questa è la risposta di Wolff: “Se lo mettiamo in un’auto sullo stesso livello degli altri – non deve essere migliore – allora ce la farà grazie alle sue qualità.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments