Home Piloti Charles Leclerc F1 GP Monaco 2024 Gara: vince Charles nel ricordo del padre

F1 GP Monaco 2024 Gara: vince Charles nel ricordo del padre

Per la Ferrari è la vittoria numero 245 in F1, la decima a Monaco. A Monte Carlo non si può sorpassare e Charles massimizza la spettacolare pole position di ieri. McLaren spigolosa mentre fa quasi tenerezza la P6 di Max Verstappen.

174
0
Il Principe Alberto II premia Charles - Foto BY COURTESY OF PIRELLI
0
(0)

F1 GP Monaco 2024 Gara. Charles Leclerc ha vinto oggi il suo primo GP di Monaco. Sul podio sono saliti anche Oscar Piastri e Carlos Sainz. Il GP è stato piuttosto noioso e soporifero. L’unico episodio che ha tenuto svegli gli spettatori è stato il grande incidente verificatosi al primo giro, quando Kevin Magnussen, a Beau Rivage, voleva superare la Red Bull di Sergio Perez dove spazio non v’era. Il contatto ha coinvolto anche Nico Hulkenberg. Nessuna conseguenza per tutti e tre se non l’inevitabile ritiro. La gara è stata sospesa per diversi minuti. A Santa Devota, Sainz ha sfiorato Piastri, guadagnando una spiacevole foratura. Allo spagnolo è andata però di lusso, considerando l’incidente di cui sopra che ha permesso una nuova partenza schierata. Lo spagnolo ha mantenuto la posizione di partenza originaria.

Un altro episodio veramente pecoreccio ha coinvolto i due piloti Alpine. Ocon voleva superare Gasly prima del tunnel. Quest’ultimo è volato in aria e Ocon ha incassato inevitabilmente una penalità da scontare nel prossimo GP del Canada (si era ritirato e quindi non poteva scontare la penalità a Monaco). Alla ripartenza, non si è verificato niente di strano e Leclerc ha mantenuto la sua posizione fino all’ultimo giro (come del resto tutti gli altri). Tutti hanno infatti effettuato il cambio gomme obbligatorio durante la bandiera rossa. Le vere emozioni toccanti sono andate in scena a fine gara quando Charles, si è commosso ricordando il padre Hervé, deceduto nel 2017, durante l’intervista di rito. Risultato completo.

Nel mondiale Piloti, Leclerc (138) si avvicina al leader Verstappen (169) mentre Norris (113) e Sainz (108) superano Perez (107). Anche nel mondiale Costruttori la Ferrari (252) si è avvicinata alla Red Bull (276) mentre la McLaren irrobustisce la P3 con 184 punti. Il divario è robusto rispetto alla quarta forza, la Mercedes (84).

Ti è piaciuto questo articolo?

Giudicalo per primo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Vota tu per primo!