0
(0)

Volkswagen ha aperto gli ordini della poderosa Tiguan R che sarà disponibile nelle concessionarie italiane a partire dal primo trimestre del 2021. Tanti cavalli sotto il cofano, un’estetica veramente ben riuscita e una dinamica di guida ancora più coinvolgente: ecco, in pillole il nuovo Tiguan R.

Motore da 320 CV

Il propulsore 2.0 TSI, appartenente alla famiglia EA888 evo4, è lo stesso della nuova Golf R. Questo benzina turbocompresso sprigiona 320 CV di potenza e 420 Nm di coppia massima già a 2.100 giri, mantenendoli costanti fino al regime di 5.350 giri. La potente spinta viene gestita dalla nuova trazione integrale 4MOTION con R-Performance Torque Vectoring. Quest’ultimo sistema prevede l’impiego di due frizioni multidisco integrate nell’assale posteriore. Il suo scopo è quello di distribuire la trazione tra i due assi ma anche tra le due ruote posteriori. Un effetto è il miglioramento dell’agilità di guida, specialmente nei cambi di direzione. La trasmissione associata è l’automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti DQ500.

Dotazioni specifiche

La Tiguan R, sviluppata da Volkswagen R, esibisce innanzitutto una carrozzeria sportiva e convincente, forte dei paraurti dedicati in design R con elementi aerodinamici in nero lucido, gusci degli specchietti in argento satinato, diffusore posteriore in nero lucido e cerchi in lega Misano da 20 pollici. Dentro a questi ultimi, si possono scorgere le pinze blu dell’impianto frenante potenziato. Il bagagliaio tecnico comprende anche: telaio con ammortizzatori attivi a controllo elettronico DCC, l’assetto abbassato di 10 mm e il nuovo profilo di guida R. Esso è attivabile anche attraverso il pulsante blu R situato sul bel volante sportivo multifunzione. È provvisto anche delle levette maggiorate per controllare il cambio in modalità manuale. Nella dotazione di serie, vanno inclusi anche l’ESC disattivabile e l’impianto di scarico con i 4 terminali.

L’abitacolo include i sedili sportivi anteriori con poggiatesta integrati, la strumentazione Digital Cockpit personalizzata e gli inserti specifici R in Carbon Grey, dettagli decorativi e logo R sui listelli sottoporta anteriori in alluminio retrolliminati. La pedaliera è in acciaio. L’equipaggiamento di serie offre anche l’illuminazione ambiente interna a 30 colori, cruise control adattivo ACC con funzione predittiva, fari IQ.LIGHT LED Matrix con Dynamic Light Assist, IQ.DRIVE Pack e navigatore satellitare Discover Media.

Prezzo e Optional

Il prezzo di listino parte da 57.900 €. Tra gli optional che secondo me andrebbero scelti, cito inevitabilmente lo scarico in titanio della Akrapovič 3.990 € e i cerchi in lega Estoril da 21 pollici (850 €). Conosco il Tiguan molto bene e vi consiglio anche la telecamera posteriore inclusa, ad esempio, nel pacchetto Park Assist da 850 € (Sistema di parcheggio automatico- incl. “Area View” e “Rear View”). Interessante anche il pacchetto R “Black Style” che per 300 € “trasforma” in nero lucido alcuni componenti (gusci degli specchietti, mancorrenti e modanature). Infine, i cristalli laterali posteriori e il lunotto sono scuri e fotoassorbenti al 90%.

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments