Home Mitsubishi Eclipse Cross Mitsubischi Eclipse Cross 2018: Dimensioni, Costo, Motorizzazioni, Scheda tecnica

Mitsubischi Eclipse Cross 2018: Dimensioni, Costo, Motorizzazioni, Scheda tecnica

Da gennaio 2018 l’auto sarà disponibile presso tutte le concessionarie Mitsubishi che già a dicembre saranno coinvolte nel road show del nuovo SUV coupé.

205
0
0
(0)

Mitsubishi Eclipse Cross si rinnova nel 2018 sia nel design, ora più accattivante e dinamico, che nei contenuti tecnologici.

Mitsubishi Eclipse Cross è un SUV coupé che ha ricevuto le 5 stelle Euro NCAP: il frontale si caratterizza per la presenza del “Dynamic Shield”, la caratteristica calandra della casa.

Scheda tecnica del Mitsubishi Eclipse Cross 2018.

MOTORE — Il motore della Mitsubishi Eclipse Cross è il 1.5 litri Turbo Benzina ad iniezione diretta MIVEC erogante 163 CV di potenza disponibile a 5.500 giri/min. La coppia massima è di 250 Nm disponibile tra 1.800 e 4.500 giri/min.

Prestazioni. La Eclipse Cross scatta da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi (con cambio automatico CVT a 8 marce) o in 10,3 s con cambio manuale ed ugualmente con trazione anteriore. La velocità massima è di 205 km/h nella versione con cambio manuale, di 200 km/h in quella con il cambio automatico.

I consumi ammontano a 151 g/km di CO2.

ALLESTIMENTI — Gli allestimenti sono cinque: Invite, Insport, Intense, Instyle e Diamond.

La Invite è la versione di ingresso, offerta al prezzo di € 24.950. Essa comprende, di serie: Cruise Control, Bluetooth, climatizzatore automatico, vetri privacy, cerchi in lega da 16”, Forward Collision Mitigation, HSA (assistenza alla partenza in salita), abbagliante/anabbagliante automatico, luci diurne a led, specchi esterni elettrici e riscaldati, volante e leva cambio in pelle, autoradio DAB, doppio telecomando, telecamera posteriore e sensori luci e pioggia. La versione con cambio CVT prevede anche i comandi al volante.

La Insport aggiunge, tra l’altro, il sistema di infotainment Smartphone link Display Audio (SDA) con touch-pad multicommander nel tunnel centrale, i cerchi in lega da 18” con pneumatici 225/55, il clima bizona ed il Key-less Entry System.

La Intense comprende tessuti high grade, specchietti ripiegabili elettricamente e dettagli che arricchiscono ulteriormente il design esterno. Nella versione CVT è presente il freno elettrico con Brake Auto Hold.

Instyle: qui la dotazione è ancora più ricca e comprende Head-up display, impianto audio Rockford con 9 altoparlanti, doppio tetto in vetro apribile anteriormente, Blind Spot Warning, Lane Change Assist, Rear Cross Traffic Alert, Multi Around Monitor System, sensori anteriori e posteriori e luci a led. La versione con cambio CVT integra oltre al Freno elettrico con Brake Auto Hold, FCM con radar e Adaptive Cruise Control.

L’allestimento top di gamma, Diamond, aggiunge i sedili in pelle, il sedile guida elettrico ed i sedili anteriori riscaldabili.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Dai, vota tu per primo! È gratis 😉

Precedente articoloLamborghini Huracán “papale” esiste e finirà all’asta
Prossimo articoloDallara Stradale da 400 CV: iniziate le prime consegne | Prezzo
Sono un Divulgatore automobilistico e di F1. Scrivere di auto è liberatorio per me. L'automobile è Piacere, Passione, Libertà. Mi piacciono Marche di auto ben precise quali Porsche, Audi, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Lamborghini. Aborro l'auto che guiderà da sola. Credo nell'Amore che non ha fine e in certe Passioni travolgenti.