Yas Marina Circuit, Abu Dhabi, domenica 26 nov 2017 // Fernando Alonso sulla McLaren MCL32 Honda.

La McLaren sogna di rilanciarsi alla grande nella stagione 2018 di Formula 1, compiendo il passo in avanti più sostanzioso di tutti. La scuderia britannica non vince una gara dal 2012 e spera di vivere una stagione ricca di soddisfazioni dopo il passaggio alla power unit Renault.

L’AUGURIO — Il direttore esecutivo della McLaren, Zak Brown, spiega: “Dovremmo essere la scuderia che ottiene la differenza più grande nel posizionamento sulla griglia dall’anno scorso a quest’anno. Tutti, me incluso, sono desiderosi di vedere come andrà.

Brown, esattamente come Alonso, sottolinea come l’obiettivo della McLaren per il 2018 sia quello di “essere competitivi – che significa correre lì davanti, qualificarsi nelle posizioni di vertice, salire sul podio.