Davide Brivio (ITA) Alpine F1 Team Racing Director // Foto: Alpine Racing
0
(0)

Davide Brivio, fresco nuovo direttore sportivo di Alpine F1, ha detto che non è stato facile lasciare la Suzuki MotoGP per approdare in F1. Tuttavia il brianzolo sostiene anche che si sarebbe poi pentito di non aver effettuato questa mossa.

Brivio ha parlato apertamente per la prima volta di questo passaggio durante la presentazione della A521 F1. Certamente non è stato facile lasciare la mia vecchia squadra, un ambiente che conoscevo molto bene. La Formula 1 è sempre stata per me un sogno per molto tempo ed è molto eccitante per me iniziare qualcosa di completamente nuovo, ed entrare in un nuovo ambiente,” ha raccontato Brivio ad Autosport.com. 

E ancora: Certamente ho ancora da imparare. Ho molto da capire ma per me è adrenalina, è ossigeno mettermi al lavoro e imparare tante cose. Era un’opportunità che sentivo di dover cogliere. Probabilmente me ne sarei pentito se non l’avessi colta. Quindi ora eccomi qua, cercherò di fare del mio meglio e spero di poter dare un po’ di contributo alla scuderia Alpine con la mia esperienza.”

Ti ha gasato questo articolo?

Clicca sulla stella per giudicarlo!

Rating medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto! Daaai, vota tu per primo!

Subscribe
Notificami

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments