Posteriore della Cayenne, rinnovata da poco. Foto: Porsche AG.

I conti tornano in Casa Porsche e l’azienda tedesca ha deciso di dare ai dipendenti un giusto riconoscimento economico sotto forma di bonus: e così ciascun dipendente ne riceverà uno da 9.300 Euro lordi.

La somma si divide in due componenti: la prima, da 8.600, verrà riconosciuta per l’eccezionale prestazione fornita dal personale durante l’anno finanziario 2017; la seconda, di 700 Euro, dovrà essere intesa come contributo speciale al regime pensionistico.

Infine, come bonus annuale speciale relativo al 2018, anno in cui si festeggiano i 70 anni dalla nascita del primo modello, la Porsche 356 del 1948, ciascun dipendente riceverà anche 356 Euro lordi.

Nel 2017, Porsche ha consegnato ben 246.000 veicoli che hanno generato un fatturato di 23,5 Miliardi di Euro (+5%): la forza lavoro è cresciuta fino a 29.777 dipendenti di cui circa 23.000 beneficeranno di questo sostanzioso bonus.

Lascia un commento