L’Audi A1 ABT è la piccola del Costruttore dai 4 anelli, giunta alla seconda generazione, che riceve una bella dose di vitamine da parte del celebre tuner tedesco ABT Sportsline.

Salgono i cavalli

Con riferimento al modello 40 TFSI, che in origine può contare su 200 CV (da noi non c’è a listino), l’ABT Power incrementa la potenza del 20%, innalzandola fino a 240 CV (176 kW). Questo incremento lo si ottiene montando la centralina aggiuntiva conosciuta con il nome di ABT Engine Control. Contestualmente, la coppia passa da 320 a 360 Nm.

Le altre modifiche

Il pacchetto di modifiche destinato all’Audi A1 ABT comprende anche le molle delle sospensioni ed i cerchi ABT SPORT GR associati alle gomme 215/40 R18. Queste molle producono un abbassamento della vettura che spazia dai 25 fino ai 30 mm, rendendola anche più accattivante dal punto di vista estetico. ABT comunica che scegliendo l’intero pacchetto si potrà risparmiare fino al 20% rispetto all’acquisto dei singoli componenti.

Per quanto concerne il cerchio da 18 pollici, esso è disponibile in due varianti: in nero opaco diamantato oppure in nero lucido diamantato. Entrambi i cerchi presentano un mozzo piuttosto incassato e 10 razze: visivamente mi sembrano molto belli (si vedano le foto pubblicate qui sotto). È possibile acquistare i cerchi separatamente senza dover aggiornare le prestazioni o modificare le sospensioni.

La A1 Sportback 25 TFSI 5-marce (95 CV) ha un prezzo di listino che in Italia parte da 21.750 Euro.

Lascia un commento