Fra poco più di due mesi si terrà Arezzo Classic Motors 2020, evento dedicato alle auto storiche ma non solo, che l’anno prossimo toccherà l’edizione numero 22. E la prossima edizione celebrerà i 110 Anni dell’Alfa Romeo.

La tematica centrale sarà infatti questa: “110 anni Alfa Romeo – tra Sport e Stile”. Pertanto, il padiglione numero 6 accoglierà vetture anteguerra e modelli degli anni ’50 e ’60. I nomi dei modelli non sono ancora noti. L’organizzatore Stefano Sangalli racconta: “Mi auguro che questo tema, che mi è stato proposto da due millennials, sia d’interesse per i visitatori che ogni anno giungono ad Arezzo da tutto il Centro Italia.

L’organizzazione ogni anno propone tematiche nuove riguardanti il motorismo storico a due e a quattro ruote. Non mancheranno, tra l’altro, nemmeno spazi dedicati al modellismo e ai libri storici a tema motoristico.

Il Club Saracino parlerà delle vetture storiche “Instant Classic”: trattasi delle vetture storiche ai giorni nostri che poi diventeranno d’epoca in futuro. Inoltre, Bimota Classic Parts illustrerà una mostra tematica relativa all’azienda riminese che ha lavorato molto sulla sua ciclistica all’avanguardia da accoppiare con i motori di serie dei motoristi europei e giapponesi.

L’anno scorso sono stati 15.000 i visitatori che hanno visitato i 7 padiglioni che ospitano questo evento. I padiglioni sono quelli di Arezzo Fiere e Congressi, facilmente raggiungibile percorrendo il raccordo autostradale, una volta usciti al casello della A1 di Arezzo.

Prezzi dei biglietti ed orari

Sabato 11 gennaio 2020, il salone aprirà alle ore 8:30 per chiudersi alle ore 19:00 mentre domenica 12 gennaio terminerà un’ora prima, alle ore 18:00. Il prezzo del biglietto è di € 12,00.

Lascia un commento